Casa Pescara: per Oddo Verre è fondamentale e non c’è nessun ‘caso Manaj’

Casa Pescara: per Oddo Verre è fondamentale e non c’è nessun ‘caso Manaj’

Report del mercoledì: tutte le ultime news dalla sede abruzzese.

Dopo la trasferta di Roma e prima dell’importante scontro salvezza con il Cagliari, in casa Pescara è tempo di pensare all’impegno di Coppa Italia. La competizione non è, ovviamente, una priorità per la squadra abruzzese e ci sarà spazio per le seconde linee.

PESCARA: REPORT INFORTUNATI

Oddo spera di recuperare alcuni elementi in vista della sfida contro il Cagliari. Il recupero di Fornasier e Gyomber appare molto probabile, così come quello di Aquilani e Mitrita.

Quasi impossibile, invece, il recupero di Campagnaro, Coda e Bahebeck. Per l’attaccante francese gli esami hanno evidenziato una lesione tra primo e secondo grado al flessore. Si preannuncia, quindi, un periodo di stop nell’ordine dei 15/20 giorni, per poi essere rivalutato dallo staff sanitario.

Crescenzi e Benali hanno leggeri acciacchi, ma non preoccupano per la prossima partita di Campionato.

PESCARA: I CONVOCATI PER LA COPPA ITALIA

Per l’impegno in Coppa Italia il tecnico abruzzese Oddo riavrà a disposizione Gyomber: il difensore potrebbe addirittura anche giocare parte del match contro l’Atalanta. Sono tantissime le assenze tra i convocati: Coda, Bahebeck, Campagnaro, Fornasier, Aquilani, Benali, Crescenzi e Caprari. Nella lista figura invece Manaj, dopo essere stato escluso in Campionato per motivi disciplinari. Fanno parte della lista anche i giovani Delli Carri, Forte, Maloku, Mele e Battista.

Questa la probabile formazione di Oddo: Fiorillo; Zampano, Vitturini, Zuparic, Biraghi; Verre, Bruno, Cristante; Mitrita, Muric; Pettinari.

PESCARA INTERVISTE: ODDO

Massimo Oddo ha parlato alla vigilia del match di Coppa Italia: “La difesa a 3 non si mette in soffitta, come nulla, ogni volta si valuta. Potrà tornare utile in futuro. All’inizio siamo andati in difficoltà perché la Roma ci ha spiazzato, poi in corsa abbiamo cambiato assetto e nella ripresa c’è stata una grande reazione ed è la cosa importante, anche se i punti non sono arrivati e non ci resta nulla. Dobbiamo avere quella cattiveria e quel furore agonistico con il Cagliari, ma non dobbiamo pensare che sia una gara facile“.

Sui singoli: “Verre? Non ho mai negato che per noi sia quasi imprescindibile, ma come lui altri. In una squadra come la nostra c’è bisogno di tutti. Ed è importante avere tutti a disposizione per poter scegliere. Non c’è un caso Manaj: consideratelo come un giocatore della Primavera che si allena con i grandi, deve mangiare l’erba e domani viene a Bergamo. Gyomber e Fornasier potrebbero esserci domenica”.

Sulle critiche allo staff medico: L’infortunio di Bahebeck? Difendo lo staff medico e mi dispiace che venga attaccato senza senso. La maggioranza degli infortuni avuti quest’anno è stata da trauma. Lo staff medico e quello atletico sono gli stessi dello scorso anno, quando non abbiamo avuto problemi. Bahebeck clinicamente stava benissimo e ha avuto l’ok per giocare. Il ragazzo forse ha qualche problema da quel punto di vista e dobbiamo approfondire la situazione. Mercato? Non è il momento, ci sono ora delle partite fondamentali nelle quali dobbiamo lottare con tutto il nostro orgoglio e le nostre forze. Quota punti? Non vi dirò più alcun numero perché poi lo usate contro,  come il 10 al mercato che mi avete estorto. La Coppa? Non andiamo a fare una passeggiata ma a fare la nostra partita, gestendo.  Ci sarà spazio per chi ha giocato meno”.

Fonte: pescarasport24.com


FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,Verre: ottimo prestazione del giovane centrocampista nella ripresa di Roma-Pescara. Deve migliorare sotto porta, ma i suoi tempi di inserimento sono ottimi.

Pepe: la soluzione come “falso nueve” contro la Roma è stata una sorpresa. Potrebbe essere, però, anche riproposta contro il Cagliari, pertanto se lo avete in rosa, fateci un pensierino.

Gyomber: vista la sua stazza avrà bisogno di un paio di partite prima di ritrovare la giusta forma fisica dopo il lungo infortunio. Meglio lasciarlo fuori per ora.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy