• FANTAHUB: INFO SU PROBABILI FORMAZIONI

Casa Napoli: differenziato per Hamsik. Di nuovo titolare Jorginho?

Casa Napoli: differenziato per Hamsik. Di nuovo titolare Jorginho?

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede azzurra.

Quando mancano solo sei giornate al termine del Campionato, il Napoli, come un predatore che segue l’odore della vittima ormai sanguinante, insegue la Roma per il tanto ambito secondo posto. Dopo il pareggio dei giallorossi contro l’Atalanta, a separare le due squadre restano solamente due punti. I partenopei preparano con estrema attenzione l’importantissimo match contro il Sassuolo, in programma domenica 23 aprile al Mapei Stadium.

Del prossimo match e della volata all’Europa ha parlato, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, il centrocampista italo brasiliano Jorginho, nelle ultime giornate tornato a fare da regista in maniera stabile nel centrocampo napoletano:

Sto vivendo un momento molto buono e questo è merito di tutta la squadra. Siamo in una fase cruciale della stagione e vogliamo proseguire sulla striscia positiva di risultati”. 

“Il Sassuolo? Incontriamo un avversario che sta in buona salute, che in casa si esprime sempre in maniera brillante. Oltretutto giocheremo alle 12.30, un orario mai comodo, quindi dovremo davvero moltiplicare le forze per ottenere un risultato positivo”.

Contro l’Udinese grande assist a Mertens che è corso a ringraziarti dopo il gol. “L’abbraccio di Dries è stato molto bello ed emozionante. Gli ho messo un bel pallone in verticale ma il merito è anche di Marek che ha portato via l’avversario facendo spazio. Siamo un gruppo unito in campo e fuori da campo e si nota anche da questi gesti”.

Obiettivo Champions, ma anche tuo obiettivo personale la Nazionale: “Sì, certamente. Sono già stato nell’orbita e vorrei tornare a giocare con l’azzurro dell’Italia, mi pare un desiderio legittimo da parte di ogni calciatore. Però è chiaro che ora penso a fare bene col Napoli, a dare il massimo per conquistare il secondo posto, poi a fine stagione vedremo dove saremo e  nel caso riprenderemo il discorso Nazionale”.

A Napoli stai bene ed hai detto che speri di rimanere ancora tanti anni: “Sono felicissimo di essere in questa squadra ed in questa città meravigliosa. Napoli è un posto speciale che va vissuto per comprenderne la bellezza. Vivere qui è stupendo e ti regala tantissime emozioni”.

NAPOLI: REPORT ALLENAMENTO

Nella giornata di ieri doppia seduta  per i partenopei.

Al mattino la squadra ha svolto attivazione e circuito di forza. I difensori sono poi stati impegnati in un lavoro tattico specifico. Nel pomeriggio il gruppo al completo ha svolto riscaldamento con il pallone e successivamente seduta tecnico tattica. Chiusura con partitina con le sponde.

La squadra ha svolto riscaldamento col pallone in avvio e successivamente lavoro tecnico tattico. Chiusura con partita a campo grande. Differenziato sul campo per Hamsik, ma le sue condizioni non preoccupano. Differenziato in palestra per Tonelli.

Domani nuovo allenamento pomeridiano.

NAPOLI: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Tonelli: Il difensore è tornato ad allenarsi con i compagni. Difficile però vederlo titolare.

Nessuno squalificato.

L’unico diffidato resta Koulibaly.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,– Jorginho: Nelle ultime tre partite Sarri lo ha schierato titolare e ha giocato tutti i 90 minuti. E’ un segnale di un suo rilancio e di una fiducia ritrovata. L’assist contro l’Udinese ne è la prova. Si può schierare.

Ghoulam: Ormai ha perso il posto da titolare. E la causa sembra il rinnovo del contratto. Le voci su un suo possibile addio a fine stagione continuano a susseguirsi. Evitatelo.

Milik: Chiudiamo con un azzardo. Non dovrebbe partire titolare, ma un suo spezzone può giocarlo tranquillamente. Se volete rischiare, e siete coperti in panchina, lanciatelo. Potrebbe regalare qualche gioia in questo rush finale, soprattutto se la partita non dovesse sbloccarsi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy