Milan, Higuain infortunato: Cutrone diventa protagonista

Milan, Higuain infortunato: Cutrone diventa protagonista

Dopo l’infortunio accorso ieri sera a Gonzalo Higuain, sarà Patrick Cutrone a prendere in mano le redini dell’attacco rossonero contro Betis e Juventus.

di Patrizia Monaco
Cutrone Milan 2018

Gonzalo Higuain continua ad avere un rapporto complicato con lo Stadio Friuli: dopo i precedenti degli scorsi anni, decisamente negativi, anche ieri sera la sua partita contro l’Udinese non è andata nel migliore dei modi. Questa volta però, non si è trattato di una prestazione opaca o di eccessivo nervosismo, piuttosto di semplice sfortuna: dopo la mezzora infatti, l’argentino ha chiesto il cambio per una fitta alla schiena accusata in seguito ad uno scontro di gioco con Mandragora. Il dolore non gli ha quindi permesso di proseguire il match, vinto poi comunque all’ultimo respiro dai rossoneri. A tal proposito, ai microfoni di Sky Sport, Gattuso ha dichiarato: “Pensavamo fosse un colpo, invece ha sentito una fitta. Non dimentichiamo che è stato operato alla schiena 7-8 anni fa. Speriamo non sia nulla“.

HIGUAIN, INFORTUNIO DA VALUTARE: CUTRONE DEVE FARSI TROVARE PRONTO

Mentre si attendono gli esiti degli esami finalizzati a capire l’entità dell’infortunio rimediato dal Pipita, mister Gattuso deve studiare un modo per sopperire all’assenza del suo numero 9 e dovrà anche farlo in fretta, poiché già questo giovedì ci sarà l’insidiosa trasferta europea contro il Betis e, come se non bastasse, domenica sera il Milan accoglierà a San Siro i campioni d’Italia della Juventus. Dopo le dichiarazioni dell’allenatore rossonero, la sensazione è che Higuain possa saltare la gara contro la sua ex squadra, aggiungendosi così alla lunga lista di indisponibili con cui il Milan si ritrova a fare i conti da diverse settimane.

A questo punto Gattuso deve sperare di recuperare almeno CalhanogluBonaventura, due pedine fondamentali per le manovre offensive della sua squadra: potrebbero essere proprio loro due, insieme a Suso, a fornire una serie di assist all’uomo chiamato a ricoprire il ruolo di protagonista assoluto nell’area avversaria. Ci riferiamo ovviamente a Patrick Cutrone, il talento rossonero che nelle ultime gare ha affiancato Higuain collezionando una serie di prestazioni più che positive.

Sarà proprio lui, infatti, a guidare l’attacco rossonero nelle delicate partite contro Betis e Juventus: in campo servirà tutta la sua voglia di spaccare il mondo e la capacità di farsi trovare nel posto giusto al momento giusto. In particolare, quella con i bianconeri non sarà una sfida semplicissima da decifrare, soprattutto a livello fantacalcistico: la Juventus non ha alcuna intenzione di perdere altri punti per strada dopo la brusca frenata contro il Genoa, eppure in ogni partita i bianconeri finiscono per concedere una o più occasioni agli avversari, ed è proprio quello l’attimo in cui Cutrone dovrà farsi trovare pronto, per la gioia dei tifosi rossoneri e dei suoi fantapossessori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy