Juventus, Allegri: “Contusione al ginocchio per Khedira, Dybala è una gioia per gli occhi”

Juventus, Allegri: “Contusione al ginocchio per Khedira, Dybala è una gioia per gli occhi”

Massimiliano Allegri analizza il match vinto contro il Chievo Verona.

di Massimo Angelucci

La Juventus, come voleva Massimiliano Allegri alla vigilia, sconfigge il Chievo Verona per 3-0 chiudendo la pratica nel primo tempo. Decisivi sono stati i goal di Douglas Costa, Emre Can, alla sua prima rete in maglia bianconera, e Daniele Rugani. I bianconeri si riportano così a 9 punti di distanza dal Napoli, ieri sera vittorioso contro la Lazio.

LE DICHIARAZIONI DI ALLEGRI

Il Conte Max, soddisfatto della vittoria bianconera, elogia il centrocampista tedesco per la prestazione e per il goal, ma anche Paulo Dybala, nel nuovo ruolo di “tuttocampista”: “Emre Can ha fatto una buona partita, così come tutta la squadra. Deve migliorare nel velocizzare il gioco. Deve verticalizzare di più perchè ha due ottimi piedi. Anche veder giocare Paulo è un piacere per gli occhi, si deve solo abituare a questo ruolo. Capisco però che per un attaccante come lui, non segnare diventa un problema. Se continua così, diventerà un giocatore di altissimo livello“.

Complimenti anche per i terzini, a partire da Alex Sandro: “Alex Sandro? È un giocatore pesante, migliorato rispetto all’anno scorso. Dall’altra parte abbiamo De Sciglio e Cancelo: Cancelo, dal punto di vista difensivo, è migliorato molto, mentre De Sciglio è più disciplinato e ha un’ottima progressione”.

Un po’ meno contento del rigore sbagliato sul momentaneo 2-0 da Cristiano Ronaldo: “I rigori non li guardo mai. Anche stamattina ne aveva sbagliato uno allo stesso modo”.

Allegri fa il punto della situazione per quanto riguarda Sami Khedira, che ha dato forfait a pochi minuti dal match: “Khedira ha preso una botta al ginocchio. Vediamo come starà domani”.

Chiusura con Moise Kean, che il tecnico bianconero non vuole bruciare: “Capisco che voi siete curiosi di vederlo giocare, ma deve rispettare il suo percorso di crescita. Moise deve rimanere alla Juventus”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy