Juventus, Allegri: “Chiellini era affaticato. Il goal di CR7? La prodezza di un giocatore straordinario”

Juventus, Allegri: “Chiellini era affaticato. Il goal di CR7? La prodezza di un giocatore straordinario”

Al Castellani finisce 1-2 per i bianconeri, condotti alla vittoria da uno strabiliante Cristiano Ronaldo.

di Fabiola Graziano

Vittoria sofferta a Empoli per la Juventus, che vince in rimonta grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo. E nell’immediato post-gara Massimiliano Allegri ha speso parole di elogio per la leggenda portoghese e per alcuni dei suoi compagni, soffermandosi anche sull’infortunio di Chiellini.

LE PAROLE DI ALLEGRI

Sulle scelte di formazione: “Ho messo De Sciglio e Bernardeschi per dare più sostanza, non possiamo essere sempre belli. Avevo detto che era una partita da vincere indipendentemente da come si sarebbe giocato“.

Tra difesa e centrocampo: Chiellini si sentiva un po’ affaticato ed allora l’ho risparmiato. Buona partita di Rugani, a dimostrazione che ho 5 difensori importanti. Pjanic è stato meno brillante del solito. Bentancur sta crescendo, può giocare sia come mezzala che davanti alla difesa”.

Sull’attacco: “Dybala ha fatto un’ottima partita soprattutto nel secondo tempo, è un tipo di giocatore che più si va avanti come minutaggio più viene fuori. Cristiano Ronaldo? Il goal è la prodezza di un giocatore straordinario: i bambini devono imitarlo andando a giocare al parco, è inutile stare qui ad insegnare sempre teoria“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy