Genoa, il mercato in uscita può sbloccare la trattativa con Krunic

Genoa, il mercato in uscita può sbloccare la trattativa con Krunic

Il Genoa di Prandelli si è mosso in ritiro in Spagna. Tra i non convocati ci sono quattro nomi che potrebbero risultare decisivi per portare Krunic in rossoblu.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Per preparare al meglio il ritorno in campo previsto tra poco meno di due settimane, il Genoa di Prandelli si è mosso in ritiro in Spagna. Ieri è stata diramata la lista dei 23 convocati dal mister per la trasferta di San Pedro del Pinatar, ma tra i nomi mancavano Marchetti, Lakicevic, Medeiros e Lapadula. Oltre a loro, in lista mancano Mazzitelli e Gunter, rimasti a Pegli per smaltire i rispettivi infortuni.

Il mercato in uscita potrebbe sbloccare una serie di trattative che porterebbero i rossoblu sulla pista Rade Krunic, il centrocampista dell’Empoli che tanto fa gola a Donatelli.

GENOA: IL MERCATO IN USCITA PUO’ SBLOCCARE LA TRATTATIVA CON KRUNIC

Mentre il sostituto di Marchetti è già arrivato dal Brasile, gli altri tre potrebbero essere delle pedine fondamentali per sbloccare il mercato in entrata. Lakicevic e Medeiros non fanno più parte del piano di mister Prandelli, così come Lapadula, ormai fuori dai radar con l’esplosione di Kouamè e Piatek.

I primi due servirebbero più per fare cassa, mentre l’asse Genoa-Empoli si è scaldato in questi ultimi giorni di mercato. Lapadula è stato individuato come nuovo partner di Caputo, mentre Krunic rispecchia il profilo che cercano i rossoblu per rinforzare il centrocampo. Entrambi i giocatori potrebbero gradire le soluzioni, in particolare il centrocampista bosniaco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy