Genoa: esonerato Ballardini, bentornato Juric!

Genoa: esonerato Ballardini, bentornato Juric!

La società rossoblù ha esonerato Davide Ballardini e ha riportato sulla propria panchina Ivan Juric.

di Fabiola Graziano

Il 9 ottobre 2018 potrà essere ricordato come la giornata degli esoneri in Serie A. Dopo quello di Lorenzo D’Anna, giunto in mattinata con tanto di comunicato ufficiale del Chievo Verona, è di pochi minuti fa la notizia dell’esonero di Davide Ballardini da allenatore del Genoa. Stando a quanto riportato da Sky Sport infatti, il Presidente Preziosi ha deciso di sollevarlo dall’incarico dopo la brutta sconfitta casalinga rimediata domenica contro il Parma e al suo posto ha richiamato Ivan Juric, che in realtà è ancora sotto contratto con il club rossoblù fino a giugno 2019, dopo l’esonero della scorsa stagione.

IL COMUNICATO UFFICIALE DEL GENOA

“Il Genoa Cricket and Football Club comunica che il tecnico Davide Ballardini è stato sollevato dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Nel ringraziarlo per la dedizione profusa durante il suo mandato, la Società rende noto di aver affidato la conduzione del team a mister Ivan Juric. Il nuovo allenatore incontrerà i giornalisti e i rappresentanti degli organi d’informazione domani, mercoledì 10 ottobre, alle ore 14, presso la sala stampa del Centro Sportivo G. Signorini. Alle 15:30 è previsto l’allenamento a porte aperte per la ripresa dei lavori”.

GENOA, LE PAROLE DI PREZIOSI

In serata, sono arrivate le parole del presidente Preziosi: “Il curriculum parla per lui. In 14 campionati ha collezionato 13 esoneri! Solo con la Sambenedettese in C aveva completato il campionato. L’anno scorso aveva maturato un credito, ma Ballardini resta un gestore di situazioni complicate. Se inizia la stagione non consente alla squadra di compiere il salto di qualità“.

Dichiarazioni pesanti nei confronti dell’ex tecnico, che ha poi aggiunto: “Cosa c’entrano i punti? Adesso è venuto il momento di farli. Ha il capocannoniere della Serie A, una rosa di 25 giocatori e quattro attaccanti. Ha subito 13 reti e ha perso domenica con il Parma, una squadra nettamente inferiore alla nostra. E’ una persona per bene ma non sa mettere i giocatori in campo“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-12852382 - 1 settimana fa

    bentornato cosa? bemtornato un beato cszzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy