Fiorentina, Pioli: “Chiesa ha avuto un risentimento addominale”

Fiorentina, Pioli: “Chiesa ha avuto un risentimento addominale”

Stefano Pioli commenta amaramente il pareggio contro la Lazio.

di Massimo Angelucci

L’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli si rammarica del pareggio odierno contro la Lazio per 1-1 grazie ai goal di Immobile e Muriel: “Penso che stasera ci siamo giocati l’accesso in Europa, oggi mi sarei aspettato più entusiasmo Mi dispiace molto non aver fatto tanti punti nel girone di andata, ci meritavamo un’altra classifica per la qualità che abbiamo“.

LE DICHIARAZIONI DI PIOLI

Un pareggio amaro, non solo per quanto riguarda il risultato, ma anche per le notizie che arrivano dall’infermeria e più precisamente da Federico Chiesa, uscito per infortunio: “Chiesa ha avuto un risentimento addominale. Piangeva a bordo campo perché soffre quando non riesce a dare un contributo alla squadra. È un giocatore passionale“.

L’allenatore viola, in scadenza di contratto, ha parlato anche del suo futuro: “Sono in scadenza di contratto ma io sono tranquillissimo. Ho deciso di allenare fino a 65 anni. Potrei anche allenare una Nazionale“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy