Empoli, a centrocampo brilla Krunic

Empoli, a centrocampo brilla Krunic

Nel match contro la Spal si è imposto il bosniaco, specie nel primo tempo, con un’ottima prestazione

di Francesco Spadano, @francespadano

La scorsa stagione, in Serie B, il centrocampista bosniaco è stato autore di 10 assist e 5 gol, dimostrando una crescita importante come continuità di rendimento e pericolosità negli inserimenti.

EMPOLI, A CENTROCAMPO BRILLA KRUNIC

Primo tempo di Spal-Empoli da assoluto protagonista per Rade Krunic che al 24′ ha servito il pallone per il provvisorio pareggio di Caputo e al 43′ ha siglato un grandissimo gol con un tiro da 35 metri che ha fulminato Gomis, per il temporaneo 1-2 dell’Empoli.

Fino a prima del match di Ferrara per Krunic una sola rete, alla prima giornata, e tre assist, con una media voto del 6.03 e una Magic media di 6.38. Sempre titolare sia nella gestione Andreazzoli che in quella Iachini, il classe 93 resta un elemento imprescindibile per l’Empoli.

Dotato di buona tecnica, un buon tiro e una fisicità importante, Krunic è un giocatore che anche in Serie A può imporsi. Nel 3-5-2 di recente impostazione da parte di Iachini, Krunic ha il ruolo di mezzala con licenza di inserimento.

KRUNIC, COME GESTIRLO AL FANTACALCIO

Rade Krunic è un giocatore importante anche per il fantacalcio, certo non un elemento a cui affidarsi ciecamente in ogni giornata ma da far ruotare a seconda dei match, usandolo quindi come 4°/5° slot in leghe numerose. I suoi pro sono una titolarità indiscussa, una tenuta fisica affidabile e una buona propensione al bonus, specie quelli leggeri. Di contro, visto che gioca con l’Empoli, vi saranno gare in cui è giusto valutare le alternative, magari in quelle trasferte complicate dove potrebbe impiegato già nella fase difensiva che quella propositiva, con il rischio di qualche malus e un voto non sufficiente in caso di sconfitta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy