Conferenza Crotone – Nicola: “Servirà una sana follia, Trotta in forse”

Conferenza Crotone – Nicola: “Servirà una sana follia, Trotta in forse”

Il tecnico dei pitagorici presenta la sfida in trasferta con la Juventus alla stampa.

Consueta conferenza stampa di presentazione del match Juventus Crotone per Davide Nicola. Il tecnico dei rossoblu ha parlato con i giornalisti affrontando diversi temi, in avvicinamento alla partita di domenica. Rossoblu decisamente carichi e motivati, ma alle prese con una squadra schiacciasassi che vorrà festeggiare l’ennesimo scudetto consecutivo. Per questi motivi, la partita di Torino appare proibitiva. Fondamentale nella rincorsa salvezza saranno i risultati sui campi di Genova e Empoli. Vediamo insieme i principali argomenti trattati e le indicazioni date.

NICOLA E IL CROTONE

Convoco tutti, a due partite ci teniamo che partecipino tutti. Vedremo se c’è qualcuno che non è recuperabile, ma sostanzialmente parliamo solamente di Trotta. Come sempre in settimana ci siamo allenati con umiltà e entusiasmo. Siamo come Rango, un cartone animato. Un personaggio che non sembrava avere qualità, ma poi si è scoperto che ne aveva anche più di quelle che pensasse. Non è facile sentirsi dire per un anno che non sei all’altezza e poi riuscire a stupire così la gente. Ci sono un sacco di persone, che pensano al momento a Crotone come una bellissima realtà, tanta gente fa il tifo per noi”.

NICOLA E LA JUVENTUS

La Juventus ha una rosa per competere su tutti i livelli, ultimamente ha dimostrato che hanno risorse. La Juventus è un grande club, se ha vinto tanto ultimamente è perché ha sempre trattato tutti con la stessa attenzione. La loro qualità ci dice che non dobbiamo mollare la presa nemmeno per un secondo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy