Focus on – Alberto Cerri, Cagliari: la scheda al Fantacalcio

Focus on – Alberto Cerri, Cagliari: la scheda al Fantacalcio

L’attaccante di proprietà della Juventus torna in Sardegna in prestito con obbligo di riscatto. Sarà il vice-Pavoletti.

di Andrea Riefolo, @Andrea_Rie2

“Il Cagliari Calcio comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Alberto Cerri, che arriva dalla Juventus in prestito con obbligo di riscatto firmando un contratto sino al 30 giugno 2023”.

L’attaccante 22enne arriva a Cagliari in prestito per un milione di euro, con obbligo di riscatto fissato a nove milioni.
Per Cerri si tratta di un ritorno nell’isola, in quanto aveva vestito la maglia rossoblù già in serie B nel 2015, giocando 24 partite e segnando 3 gol, l’ultimo dei quali nel 3-0 che sancì la promozione diretta in serie A contro il Bari. Dopo il Cagliari ha giocato nella Spal, nel Pescara e nel Perugia: negli umbri ha contribuito con i suoi 19 gol e 12 assist alla qualificazione ai play-off (persi contro il Venezia, ndr). Cerri fa anche parte dell’under-21 italiana: 18 partite e 2 gol al momento per lui.

ALBERTO CERRI, LA SCHEDA AL FANTACALCIO

Punta centrale, classe 1996, Cerri è un attaccante che fa del fisico la sua arma principale (1,94 cm, 90 Kg). Molto forte nel gioco aereo, gioca prettamente di sponda, facendo salire la squadra ed aiutando gli inserimenti dei centrocampisti. Nonostante la stazza è anche discretamente veloce, la sua unica pecca è forse la carenza di qualità palla al piede, fondamentale che dovrà migliorare per confermarsi anche in serie A.

Alberto Cerri è stato acquistato per fare la riserva di Pavoletti, quest’anno sarà quindi poco utile al fantacalcio, anche se 3/4 gol saranno alla sua portata. Il suo acquisto potrebbe diventare interessante qualora giochiate con le riconferme, dato che, vista la grande somma investita dal Presidente Gulini, l’idea è di farlo giocare titolare i prossimi anni. In conclusione, il nuovo acquisto rossoblù è da acquistare solo in leghe numerose come 6° slot o se si gioca con le riconferme, dato il suo ampio potenziale ancora inespresso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy