• FANTAHUB: INFO SU PROBABILI FORMAZIONI

Casa Bologna: Viviani o Donsah per sostituire Pulgar, ancora panchina per Destro?

Casa Bologna: Viviani o Donsah per sostituire Pulgar, ancora panchina per Destro?

Report del giovedì: Donadoni non ha ancora sciolto i dubbi a centrocampo e in attacco. Chi sceglierà il tecnico per sostituire Pulgar? Destro ritroverà spazio da titolare?

Seconda trasferta consecutiva per il Bologna, stavolta sull’ostico campo di Bergamo per affrontare un’Atalanta in ottima salute e che disporrà di un Papu Gomez bello fresco dopo essere stato fermato per squalifica nel turno precedente. Ricordi sempre piacevoli per Donadoni, che ha mosso i primi passi da calciatore proprio tra le fila degli orobici. Meno piacevole sarà il ricordo dell’ultima trasferta a Palermo che ha lasciato più di un dubbio sull’attacco da schierare in questa giornata e un Pulgar in meno in mezzo al campo.

BOLOGNA: REPORT ALLENAMENTO, INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Lavoro settimanale a Casteldebole che si avvia verso la conclusione con la partenza della squadra che scenderà in campo nell’anticipo delle ore 18:00 di sabato. Solita seduta a porte chiuse del giovedì, più interessanti le indicazioni arrivate dall’allenamento di ieri, dove la squadra si è focalizzata su una lunga sessione di cross e conclusioni in porta seguita da una partitella a metà campo. Indisonibili Nagy, Helander, Rizzo e Valencia. Stangata Pulgar che dovrà saltare le prossime due partite.

BOLOGNA: FOCUS TATTICO

I cross provati ieri in allenamento potrebbero esserci d’aiuto per capire di più sulle scelte di Donadoni in attacco; presumibilmente, Petkovic troverà ancora spazio come titolare, ma stavolta è vivo il ballottaggio con Destro.
Sull’out di destra agirà Verdi, dovrebbe ritrovare il posto da titolare Krejci sulla sinistra che ha rifiatato nella trasferta di Palermo; in ogni caso, è vero che Di Francesco ha fallito due ghiotte occasioni contro i rosanero, ma il ragazzo c’è ed è voglioso di far bene quando chiamato in causa, per questo motivo crediamo si riproporrà la staffetta tra lui ed il ceco.

Capitolo centrocampisti: Pulgar starà fermo per due turni, ciò consentirà al mister di valutare con più attenzione i giovani Viviani e Donsah. L’ex Verona è bravo con la palla tra i piedi e pericoloso sui calci da fermo, tuttavia contro una squadra pimpante come i nerazzurri potrebbe essere di maggior aiuto la fisicità del ghanese, per questo motivo dovrebbe essere favorito quest’ultimo, che oltretutto rispecchia il tipo di giocatore che Donadoni vuole in quella zona del campo.

In difesa si va verso la conferma del blocco sceso in campo a Palermo. Per gli ultimi aggiornamenti non dimenticate di dare uno sguardo al nostro Gruppo Esperti.

BOLOGNA: INTERVISTA A MIRANTE

Sulle pagine odierne della Gazzetta dello Sport, spazio ad Antonio Mirante che si è raccontato tra passato e presente: “In famiglia i soldi non erano molti, i miei genitori fecero grandi sacrifici per me. Quando andai alla Juve capii che volevo fare il calciatore”. Sull’attuale tecnico della Dea, afferma: “Devo ringraziare Gasperini: lui mi fece giocare in Primavera, mentre negli Allievi facevo da vice”. Il ricordo dei primi anni: “Ricordo il debutto a Siena con De Canio, poi tornai alla Juventus in Serie B”.
Su Buffon: “E’ stato un maestro. A fine carriera sarà considerato il migliore. Per essere portiere devi essere un atleta perfetto, e lui non subisce critiche e pressioni: è un perfezionista, non vuole sbagliare neanche un rinvio”. Infine un pensiero dedicato ai giovani: “Donnarumma ha davanti il futuro, mi piace molto. Hanno la mia ammirazione anche Meret, Cragno e Gomis che ho conosciuto anche qui a Bologna”.

FANTAPILLS

fantapills_03

DZEMAILI: Sarà dura segnare a quest’Atalanta, ma sappiamo che quello che ha le chance migliori di riuscirci è proprio il buon Blerim; la doppia cifra dista solo due passi.

KREJCI: Donadoni conta molto sulla sua ritrovata freschezza, ha le armi giuste per mettere in difficoltà la retroguardia nerazzurra.

TAIDER: dovrà essere bravissimo a dare manforte a Torosidis in difesa per provare a contenere Gomez ed essere altrettanto bravo a intercettare tutti i palloni che capiteranno dalle sue parti e giocarli velocemente sugli attaccanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy