Udinese, Fernandes nuovo rigorista?

Udinese, Fernandes nuovo rigorista?

Il portoghese non è stato impeccabile dagli undici metri, quindi le gerarchie dal dischetto potrebbero cambiare.

Nella gara contro il Napoli, in occasione dei due rigori fischiati a favore dell’Udinese, si è presentato sul dischetto Bruno Fernandes, entrambi i rigori però son stati calciati tutt’altro che bene anche se in occasione del primo il portoghese è comunque riuscito a battere Gabriel.
Vedere l’ex Novara dal dischetto è stata una vera e propria sorpresa poichè le gerarchie dagli 11 metri sembravano tutt’altre. Di Natale, quando è in campo, è da considerarsi il rigorista designato mentre in sua assenza i principali candidati sembravano essere Thereau, Zapata e Lodi.
In queste ultime partite chi potrebbe presentarsi dagli 11 metri?

Fernandes continuerà ad essere il rigorista?

Tra i professionisti il portoghese ha finora calciato solamente 4 rigori segnandone 3 : 1 con la primavera del Novara, 1 con il Portogallo U21 e i 2 contro il Napoli (di cui 1 sbagliato). Il trequartista bianconero non sarà certo uno specialista dal dischetto, ma sicuramente non è un rigorista pessimo come si potrebbe pensare dopo la partita contro i partenopei, nelle amichevoli e nelle partitelle ha mostrato più di qualche volta una buona freddezza e bravura.
De Canio in un’intervista post-partita ha spiegato come in occasione del secondo rigore non sia riuscito a comunicare con la squadra per effettuare il cambio di rigorista, quindi sembra proprio che in futuro difficilmente rivedremo Fernandes dal dischetto.

Thereau e Zapata possibili rigoristi.

Gli altri candidati per calciare gli eventuali rigori sono sicuramente Thereau e Zapata, Lodi non essendo titolare difficilmente potrà avere la possibilità di calciarli, entrambi potrebbero volerli battere per rimpinguare il proprio score personale.
Thereau è sicuramente il più esperto tra i due in materia di rigori, in carriera ne ha calciati 11 segnandone 9 con le maglie di Charleroi, Chievo ed Udinese. Di Natale dopo aver segnato un poker lasciò all’attaccante la possibilità di calciare il rigore del 5-1 finale contro la Ternana in Coppa Italia.
Zapata nella sua carriera ha calciato solamente 1 rigore, segnandolo, quando giocava nell’Estudiantes. Nella gara contro il Napoli prima di calciare il secondo rigore Fernandes ha parlato per qualche secondo con l’attaccante colombiano finendo per dargli un cinque come una sorta di ringraziamento per averli lasciato la possibilità di calciarlo.
Secondo noi se Fernandes non dovesse essere confermato come rigorista molto probabilmente dal dischetto andrà Thereau, più tecnico e con molta più esperienza rispetto a Zapata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy