Simone Verdi – Scheda estiva Fantacalcio

Simone Verdi – Scheda estiva Fantacalcio

L’esterno rivelazione del campionato ha voglia di confermarsi, migliorare e, chissà, entrare in pianta stabile nella nazionale di mister Ventura. Cosa aspettarsi da lui l’anno prossimo? Scopriamolo insieme

di Davide Lunari
Centrocampo Bologna

È partita una nuova rubrica della redazione di Fantamagazine: ogni giorno analizzeremo la stagione di uno dei protagonisti di questa Serie A 2016-2017, cercando per quanto possibile di tracciarne anche l’eventuale cammino per l’anno venturo.

Simone Verdi è stato una autentica rivelazione della stagione appena passata. L’esterno offensivo classe ’92 ha impressionato gli addetti ai lavori, e la collocazione tattica che gli ha suggerito Donadoni gli calza a pennello. Qualità, tecnica e velocità sono armi non comuni a tutti, l’unica pecca risiede probabilmente nella moltitudine di infortuni, più o meno gravi, nei quali è incorso.

FANTASTATISTICHE 2016-2017


Presenze: 26
Gol: 7
Assist: 3
Media Voto: 6.46
Fantamedia: 7.04
Ammonizioni: 3
Espulsioni: 0


Le statistiche parlano chiaro. Il giocatore ha fatto una stagione se non da top, quasi. Una fantamedia finale di tutto rispetto, e ben dieci bonus in appena ventisei presenze.

STAGIONE 2017-2018: COSA ASPETTARCI?

Verdi, all’ombra del Dall’Ara, può ancora crescere, migliorare l’apporto calcistico e fantacalcistico. Donadoni ha già dimostrato di saper lavorare coi giovani, e Verdi ha tutte le carte in regola per migliorare la stagione appena trascorsa. Si spera soprattutto di poter vedere drasticamente ridotto il suo numero di infortuni, e di conseguenza levitare il numero di presenze. Ovviamente non si può escludere a priori una sua eventuale partenza in sede di mercato, ma la proprietà ha tutta l’intenzione di riuscire a tenerlo almeno per un altro anno. Per tutti questi motivi non si può, ad oggi, non consigliare Simone Verdi al fantacalcio, vista la sua alta appetibilità attuale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy