Sassuolo, continua il percorso di crescita di Lirola

Sassuolo, continua il percorso di crescita di Lirola

La crescita di Lirola fa felice il Sassuolo ed i suoi possessori, i votacci per gli errori difensivi sono un lontano ricordo

di Francesco Spada, @MoradinGE

Una crescita tattica impressionate per Lirola rispetto alla passata stagione. Le numerose disattenzioni difensive costate spesso voti piuttosto bassi sembrano alle spalle, ed una fase offensiva più ragionata ha esaltato le sue caratteristiche di assist-man. I numeri parlano chiaro: se la stagione 2017/2018 era finita con un’impietosa fantamedia del 5,85 con appena 1 assist all’attivo e 2 ammonizioni, la musica è cambiata totalmente in queste undici giornate dove ha già eguagliato gol e assist della passata stagione, abbinandoli all’ottima fantamedia di 6,75 (Gazzetta dello Sport). Questo rendimento non è casuale, come spiegato molto ben dai nostri esperti del forum. Ecco dunque il loro pensiero su Lirola.

Lirola sta giocando bene, non ci giriamo attorno. Il ragazzo è finalmente cresciuto anche a livello tattico, andando a colmare buona parte delle lacune difensive viste gli anni scorsi. Già la stagione passata aveva mostrato buoni segnali di miglioramento, ora è proprio una risorsa per il Sassuolo (soprattutto per il futuro, considerato che lo ha riscattato dalla Juve e ha appena 21 anni).
I compiti sono anche offensivi, anche se più relativi a cross che a conclusioni verso la porta. Magari di bonus, anche parlando di assist, non ne porta tantissimi, ma il suo gioco è certamente di spinta sulla fascia. Per esempio, domenica contro il Chievo Berardi ha sprecato un suo passaggio sbagliando un goal abbastanza facile, che avrebbe dato il +1 a Lirola. Poi è ovvio che non è più una fase di spinta “a caso” fatta come il primo anno, dove aveva anche segnato un paio di goal, ma lasciava voragini difensive. Ora è una spinta ragionata e che vede anche una buona fase di copertura che viene premiata con mezzo voto in più.
Nonostante sia un terzino di spinta, secondo me è più un difensore da media voto che da bonus, almeno per il momento. Dopo 10 giornate ha fatto 1 goal e 1 assist, con una media voto sopra la sufficienza con entrambe le fonti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy