Sassuolo, Falcinelli in crisi: cosa fare al Fantacalcio?

Sassuolo, Falcinelli in crisi: cosa fare al Fantacalcio?

In neroverde non ha ancora trovato la via del gol: ritornerà il Falcinelli che abbiamo conosciuto l’anno scorso?

Commenta per primo!

Diego Falcinelli è stato uno dei protagonisti della passata stagione avendo, con i suoi 13 gol, trascinato il Crotone ad un’insperata salvezza all’ultima giornata. Quest’estate, dopo l’anno in prestito in Calabria, molti si aspettavano un ulteriore salto di qualità da parte dell’attaccante ventiseienne, società in primis: sono state rifiutate importanti offerte per lui e gli è stato rinnovato il contratto fino al 2022. Questo inizio di stagione non è stato, però, all’altezza delle aspettative: nessun gol per Falcinelli e prestazioni in chiaroscuro che hanno portato mister Bucchi a preferirgli Matri. Falcinelli sarà in grado di riprendersi e di far gioire i fantallenatori che hanno puntato su di lui? Scopriamolo insieme.

SASSUOLO: FALCINELLI,
INIZIO STENTATO

L’inizio di stagione di Falcinelli non è stato esaltante: complice la partenza ad handicap del suo Sassuolo l’attaccante non è riuscito a mettere a referto nessun gol in 5 presenze. Partito come riferimento centrale nel tridente neroverde, Diego ha faticato ad incidere a causa delle pochissime palle giocabili recapitategli, facendo, però, meglio col cambio di modulo: nel 3-5-2, con una seconda punta vicina, è parso molto più a suo agio (come a Crotone). Tuttavia, le sue prestazioni non hanno convinto mister Bucchi che negli ultimi tre turni di campionato gli ha preferito l’esperienza di Matri dal 1′.

In effetti i numeri non sono a suo favore: 9 tiri di cui solo 2 in porta in 359′ sono troppi pochi per un attaccante da possibile doppia cifra. Vero è che Falcinelli fa anche molto lavoro ”sporco’‘ per la squadra, fungendo da boa e sacrificandosi parecchio. Nelle sue prime 5 presenze in stagione ha collezionato, inoltre, una media voto del 5,3 e una fantamedia uguale vista l’assenza di bonus e di cartellini: troppo poco per un attaccante che, nelle aste estive, era considerato un buon 3/4 slot.

SASSUOLO: FALCINELLI, COSA ASPETTARSI AL FANTACALCIO?

Nonostante l’inizio non brillante e la scomoda concorrenza di Matri, crediamo che Falcinelli possa essere alla lunga il titolare del Sassuolo. Rimane pur sempre un attaccante da doppia cifra, da schierare quando la squadra neroverde avrà raggiunto una migliore qualità di gioco e di rendimento. La società punta molto su di lui e il Sassuolo avrà bisogno dei suoi acuti per risollevare una classifica davvero mediocre. Anche la passata stagione partì piano, crescendo poi a stagione in corso. Tutti coloro che hanno puntato su di lui sperano che ciò accada pure quest’anno: il consiglio finale è quello di non cederlo e continuare a dargli fiducia, almeno fino al mercato di gennaio.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy