Sassuolo, Di Francesco nome caldo nel tridente di De Zerbi

Sassuolo, Di Francesco nome caldo nel tridente di De Zerbi

Il Sassuolo di De Zerbi punta molto sugli esterni offensivi, motivo per cui Di Francesco può fare bene.

di Francesco Spada, @MoradinGE

A Bologna si sono visti due lati di Di Francesco, nella stagione 2016/2017 si è messo in mostra nella seconda parte del torneo collezionando al termine di esso 23 presenze con una fantamedia del 6,66 condita da 4 gol e 2 assist, segnali di una possibile esplosione nella stagione successiva.

Così però non è stato, complici gli infortuni e a volte una collocazione tattica che lo hanno sacrificato molto e ciò non gli hanno permesso di spiccare il volo. La chiamata del Sassuolo per sostituire Politano su richiesta del mister che fa del bel gioco offensivo la sua migliore qualità potrebbe mettere il giocatore nelle migliori condizioni per esprimere tutto il suo potenziale, certamente dipenderà da lui metterlo in mostra.

DI FRANCESCO AL FANTACALCIO

Il Benevento di De Zerbi, nelle difficoltà generali, ha comunque visto spesso i suoi attaccanti esterni mettersi sempre in mostra proprio perché il mister punta molto sugli esterni d’attacco. Ci aspettiamo quindi che anche quest’anno possano essere molto coinvolti nella manovra. In questo senso, giocare col “falso nueve” potrebbe essere ancora più utile alla causa perché Di Francesco aumenterebbe le sue possibilità offensive grazie agli inserimenti che, soprattutto nel suo primo anno di Bologna, ha dimostrato di saper fare con una certa qualità. Considerate inoltre che, sempre tenendo conto di quanto mister De Zerbi prediliga il gioco offensivo soprattutto sugli esterni, è stato proprio l’allenatore a volere fortemente il giovane esterno offensivo in quel di Sassuolo. Potrebbe quindi essere un buon acquisto low cost in leghe numerose, un voto praticamente assicurato, presumibilmente con un buon rendimento, e, perché no, anche qualche bonus. Listato attaccante perde gran parte della sua appetibilità ma come riserva delle punte titolari, nelle vostre rose, può essere un’ottima scelta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy