Parma: ecco il triplo colpo dall’Inter

Parma: ecco il triplo colpo dall’Inter

E’ arrivata l’ufficialità della tripla operazione sull’asse Inter-Parma: Jonathan Biabiany, Alessandro Bastoni e Federico Dimarco passano al club gialloblu.

di Claudio Caprioli, @ClaudioCapriol4

Dopo una lunga trattativa è arrivata l’ufficialità della triplice operazione, attraverso la quale il club neroazzurro ha ceduto al club emiliano: Jonathan Biabiany, Alessandro Bastoni Federico Dimarco. A tutti loro i migliori auguri per questa nuova avventura professionale da parte della società” con questo comunicato, apparso sul proprio sito ufficiale, l’Inter ha salutato gli ormai suoi ex-calciatori. Cosa cambia in ottica fantacalcio? Andiamo ora ad esaminare i profili e le caratteristiche principali dei giocatori acquistati dal Parma. Se del ritorno di Biabiany ne avevamo già parlato in un precedente articolo passiamo ora ad analizzare gli altri due acquisti.

ALESSANDRO BASTONI

Alessandro Bastoni arriva in Emilia con la formula del prestito secco per una stagione. Il giovane difensore italiano ex Atalanta, arriva al Parma dopo essere stato acquistato dall’Inter il 31 agosto scorso. La scorsa stagione il giovane classe ’99,  era stato lasciato in prestito alla corte di Gasperini collezionando però solo 4 presenze in serie A.

Bastoni è ancora alle prese con la riabilitazione in seguito alla rottura del menisco che lo ha costretto a saltare l’Europeo Under 19 con la Nazionale azzurra. L’infortunio però non ha fatto saltare l’accordo tra le due società, infatti il giovane centrale è tornato ad allenarsi con il gruppo e sembra essere pronto per la fine di settembre, candidandosi per una maglia come primo sostituto della coppia titolare emiliana formata dal nuovo arrivato Bruno Alves e da Riccardo Gagliolo.

FEDERICO DIMARCO

Federico Dimarco è arrivato al Parma anche lui in prestito annuale , ma con opzione di riscatto e contro riscatto esercitabile dal club neroazzurro al termine della prossima stagione. Il giovane terzino sinistro classe ’97 era stato acquistato nella scorsa stagione dal Sion per 4 milioni di euro, dove ha collezionato 9 presenze. Il club neroazzurro, si era mantenuto un diritto di recompra, prontamente esercitato il 6 giugno 2018 per una cifra intorno ai 7 milioni di euro.

Il laterale mancino, ha iniziato la sua carriera come esterno offensivo per poi venir spostato terzino sinistro. È dotato di una buona tecnica individuale, abile nei cross e ha una discreta propensione in zona gol, specialmente sui calci piazzati. Dimarco si candida nel club emiliano per una maglia da titolare, sfidando il più esperto Massimo Gobbi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy