Milan evoluzione attacco. Scopriamo la spalla di Bacca

Milan evoluzione attacco. Scopriamo la spalla di Bacca

Balotelli, Menez: Tra i due litiganti il terzo gode…

L’infortunio di Niang non solo ha rovinato i piani dei suoi possessori ma anche quelli di Sinisa Mihajlovic, considerando il momento dei vari e possibili sostituti. Balotelli sembrava l’indiziato numero uno per ripartire, ma come sempre l’attaccante rossonero non ha sfruttato le sue occasioni dopo aver trovato la strada spianata alla sua titolarità, ma la sua indolenza e il mancato approccio positivo durante le partite, lo hanno portato all’ennesima bocciatura. Dopo la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l’ Alessandria la prestazione di Jeremy Menez condita con una doppietta,  aveva gettato fumo negli occhi dei tifosi rossoneri. La controprova contro il Sassuolo ha sancito la realtà. Il francese è ancora lontano da una forma fisica accettabile, Menez ha dimostrato di dover lavorare ancora tanto per giocare dal primo minuto.

Tra i due litiganti il terzo gode.

Con un Balotelli che non ingrana,  ed un Menez  indietro di condizione, ritorna in auge il brasiliano Luiz Adriano, che dopo l’utilità nella prima parte di stagione e sparito dai radar prima col cambio di modulo poi per la cessione in Cina non andata a buon fine. Il rientro a Milanello e i suoi acciacchi fisici sono le notizie dell’ultimo mese. Ora Luiz Adriano, seppur a parte, è tornato ad allenarsi,  e sta provando a recuperare per la sfida di domenica, almeno come possibile soluzione in corsa. Il brasiliano  manca dal campo da diverso tempo, risolti i problemi fisici, dovrebbe tornare in una forma migliore rispetto a Menez e Balotelli. Non dimentichiamoci la prima parte della stagione, dove l’accoppiata con Bacca sembrava funzionare e dove il brasiliano ha portato in dote 6 punti con due goal decisivi. Se teniamo conto che ad oggi per vari motivi  Sinisa non sembra disporre di soluzioni migliori, il rientro di Luiz Adriano è grasso che cola, soprattutto nell’immediato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy