Mario Mandzukic – Scheda Estiva Fantacalcio

Mario Mandzukic – Scheda Estiva Fantacalcio

L’attaccante bianconero è stata la chiave tattica della seconda metà di stagione bianconera. Dal punto di vista fantacalcistico ha perso tanto spostandosi sulla fascia?

di Kenny Padulano, @KTeamLegend

Con l’arrivo del Pipita Higuain si poteva prevedere una stagione difficile per Mandzukic, probabilmente chiuso dalla coppia argentina. Ed in effetti probabilmente lo sarebbe anche stata se Allegri non avessi tirato fuori dal cilindro quel 4-2-3-1 così particolare con il croato spostato sulla fascia, ruolo inedito per lui sino ad ora. Ma se dal punto di vista calcistico questo ha reso la sua stagione eccellente, non si può dire lo stesso dal punto di vista fantacalcistico. Vediamo infatti i suoi numeri.

FANTASTATISTICHE 2016-2017


Presenze: 32
Gol: 6
Assist: 2
Media Voto: 6.42
Fantamedia: 6.74
Ammonizioni: 5
Espulsioni: 0


Le presenze non sono mancate, 32 in una stagione così impegnativa sono sicuramente un bottino importante che avrà soddisfatto i suoi possessori che temevano di aver preso semplicemente la riserva di Higuain. Ma certo 6 gol non sono un traguardo prestigioso per un giocatore listato attaccante, e averlo portato in fascia non lo ha aiutato neppure dal punto di vista degli assist visto che sono stati appena 2. Ma detto questo va anche notato come le sue eccellenti prestazioni siano state sempre premiate dai giornali, tanto che media e fantamedia sono ampiamente positive, segno che comunque non si rischiava mai il flop nello schierarlo.

STAGIONE 2017-2018: COSA ASPETTARCI?

Alla luce di questa stagione dunque cambiano molto rispetto all’estate scorsa le aspettative sul croato. Non sarà più considerato come una riserva in sede d’asta, ma come un titolare della squadra che parte favorita per la vittoria finale. Ha anche già rinnovato il contratto, ed è idolo indiscusso dei tifosi bianconeri, specie dopo la finale di Cardiff, dove è stato uno dei pochi a salvarsi. Facile dunque aspettarsi che dal punto di vista dei voti possa dare ancora molte soddisfazioni ai suoi possessori. Certo, bisogna essere consapevoli che si sta acquistando un attaccante che sulla carta difficilmente arriverà alla doppia cifra, quindi la prudenza è d’obbligo, ma il suo ruolo di sempre presente, turnover da coppe a parte ovviamente, e dal buon voto quasi assicurato lo rende  comunque sicuramente un giocatore appetibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy