Consigliati Mantra 38ª giornata

Consigliati Mantra 38ª giornata

In questa giornata c’è ben poco da vedere e fare; bisogna solo vincere per portare a casa qualche trofeo!

di gloreti

Buongiorno ragazzi! Come ogni volta, si cerca di capire chi potrebbero essere i migliori di questo ultimo week end di campionato che ci attende. In questa giornata si celebra l’ultima possibilità di vedere Totti con la maglia giallorossa e (forse) calcare un campo di calcio.
I portieri migliori da schierare potrebbero essere Gollini, che, con l’Atalanta intenta ad agguantare il quarto posto, dovrebbe avere un turno tranquillo, Szczesny e Tatarusanu. Hanno tutti e due partite relativamente abbordabili e dovrebbero mantenere la loro porta inviolata.
In difesa, partendo dai difensori destri, si possono schierare Lichsteiner,  contro un Bologna che non ha nulla da chiedere al campionato, Conti, vero goleador quest’anno e De Silvestri che vorrà lasciare un bel ricordo in quel di Torino.
difensori centrali consigliati per questa giornata sono G. Rodriguez, per lo stesso discorso fatto per De Silvestri, Rudiger, che non dovrebbe risentire delle voci di mercato, e Romagnoli, forse l’unico che dovrebbe rimanere nella retroguardia milanista.
Infine, come difensori sinistri si consigliano Murru, Ghoulam e Emerson Palmieri.
A centrocampo si parte sempre dai mediani e non si può sbagliare con i seguenti giocatori: De Rossi, Biglia e Croce. Tutti e tre dovranno guidare la propria squadra nella partita che rappresenta tutta una stagione e far valere la propria tecnica per aiutare i compagni a portare a casa la vittoria.
Proseguendo, gli esterni consigliati sono Laxalt, anche lui chiamato alla partita della vita, Asamoah, oramai quasi titolare nello scacchiere bianconero, almeno in campionato, e Spinazzola.
Inoltre, come centrocampisti centrali non possiamo non suggerire Hamsik,  Pasalic e Borja Valero, i quali possono sempre regalare qualche bonus.
Come ali (W), bisogna sfruttare Cuadrado, che vorrà fare bella figura in vista di Cardiff, Candreva, che in verità non ha mai smesso di dare il massimo, e Callejon, il quale sta dimostrando sempre di più quanto sia indispensabile per Mr Sarri.
Infine, come trequartisti si propongono nomi come Birsa, Felipe Anderson e Krunic, che vuole confermarsi.
Passando all’attacco, come seconde punte (A) non si può lasciar fuori El Shaarawy, stesso dicasi per Mertens, che contende a Dzeko il titolo di capocannoniere del campionato e Suso.
Infine come punte centrali, suggeriamo “mister 100 milioni” Belotti, Icardi e Dzeko, i quali vogliono concludere la stagione al meglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy