Consigliati Mantra 35ª giornata

Consigliati Mantra 35ª giornata

Ciao ragazzi e buon venerdì. Oramai siamo alle battute finali di questo fantacampionato ed è proprio adesso che si decideranno i vincitori!

di gloreti

Buon venerdì a tutti. Dopo il turno infrasettimanale delle coppe europee, si è di nuovo proiettati nel turno di campionato che si avvicina e bisogna portare a casa la vittoria a tutti i costi!

Iniziando come sempre dai portieri, i migliori da schierare in questa giornata potrebbero essere Reina, Sorrentino e Skorupski. I primi due hanno partite, almeno sulla carta, facili e potrebbero portare a casa il bonus di imbattibilità e l’ultimo ha dimostrato solidità e ottimi voti.
difensori destri più consigliati sono Basta, andato a segno nel derby, Rosi, in un Crotone a caccia di punti salvezza e Bruno Peres.
Proseguendo, i difensori centrali consigliati sono Bonucci, sempre presente nelle partite importanti, come il derby, Bruno Alves, il quale può ritenersi più che soddisfatto per quanto riguarda il suo rendimento in Serie A, e Silvestre, che difficilmente quest’anno ha preso insufficienzeInfine, come difensori sinistri si consigliano Zampano, Peluso e D’Ambrosio.

A centrocampo, iniziando come sempre dai mediani, si consigliano i seguenti signori: Acquah, Duncan e Biglia. Il primo potrebbe mettere in difficoltà la Juve con la propria fisicità, mentre grazie alla prova di forza, del secondo, e di tecnica, del terzo, potrebbe passare la vittoria delle rispettive squadre. 
Continuando, gli esterni consigliati sono Lulic, Hetemaj ed infine Rohden.
Infine, per quanto riguarda il centrocampo, come centrocampisti centrali possiamo suggerire tre azzardi come Pasalic, Memushaj e Pjanic, i quali potrebbero far vedere il proprio talento nel prossimo turno.

Come ali (W), si può puntare su Cuadrado, sempre decisivo nei derby, Nalini, che dovrà sostituire Falcinelli per quanto riguarda i gol, e Lazovic, che potrebbe far male ad una difesa interista molto traballante a sinistra.
Infine, come trequartisti si propone il trittico composto da Joao Pedro, De Paul e Joao Mario, che vuole e deve riprendersi se vorrà essere riconfermato tra i titolare nei prossimi turni.
Passando all’attacco, come seconde punte (A) sempre più protagonista nel nuovo modulo Ljajic, Pucciarelli e si potrebbe tentare l’azzardo El Shaarawy contro il Milan.
Infine come punte centrali, suggeriamo cecchini d’area di rigore come Icardi, Belotti e Simeone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy