Fantacalcio Magic 5: le 5 scommesse d’inizio campionato che non avevi considerato

Fantacalcio Magic 5: le 5 scommesse d’inizio campionato che non avevi considerato

5 nomi che solo i fantallenatori più attenti hanno deciso di comperare nelle proprie rose. E voi, chi vi ritrovate tra questi?

Scommesse fra amici, scommesse al bar, scommesse sportive. Le scommesse le praticano tutti, ovunque ed in qualsiasi momento, anche solo per gioco. Le scommesse al Fantacalcio sono, però, una cosa seria: non tutti hanno il coraggio di farle, non è facile indovinarle, spesso il gioco non vale la candela. Eppure ci sono dei nomi che già hanno ripagato i fantallenatori che hanno scommesso su di loro: ne abbiamo selezionati 5 per voi. Quante ne avete in rosa?

 

FANTACALCIO: MILAN BADELJI 

MV 6.75 FM 8.5 Q 11 (+3)

Il centrocampista della Fiorentina ha visto impennarsi la sua quotazione al primo gol stagionale dei Viola nella 2a giornata. L’unico centrocampista titolare rimasto in rosa dall’anno scorso, ha già confermato la sua affidabilità e la sua utilità al Fantacalcio. Molti, scoraggiati dalla rivoluzione di Pioli e dalla poca predisposizione offensiva del centrocampista viola, l’hanno snobbato all’asta mentre i più temerari l’hanno ‘‘rischiato” come ultimo slot. Il gol non deve, però. trarci in inganno: Badelj resta pur sempre un mediano, dalla titolarità granitica ed ottimo nelle partite più abbordabili.

FANTACALCIO: MARCO SAU 

MV 6.75 FM 8.25 Q 15 (+2)

L’esperto attaccante sardo ha messo a segno la prima marcatura nel successo di misura contro il Crotone alla prima nel nuovo stadio, il “Sardegna Arena”. Il feeling con Pavoletti si sente, la coppia d’attacco “in dislivello” (fra i due ci sono 20 cm di differenza) sembra poter funzionare. E se per l’ex napoletano tutti si augurano una stagione ai livelli del Genoa, quando realizzò la bellezza di 14 gol, su Marco spesso e volentieri aleggia un alone di diffidenza generale, dovuto principalmente alle sue condizioni fisiche. Solo in pochi hanno scommesso su di lui all’asta, prendendolo a un prezzo stracciato: il primo gol l’ha già segnato, finora Sau – Pavoletti è sull’ 1-0. E se alla fine vincesse Marco?

FANTACALCIO: BRAM NUYTINCK 

MV 6.33 FM7.83 Q 8 (+4)

Incredibile impennata nelle quotazioni Magic per l’esperto difensore bianconero: la scommessa, caldamente consigliata dal Gruppo Esperti, sembra ormai una certezza. Muro difensivo, in 3 giornate ha già accumulato due 6.5 e un gol (sfiorando il secondo nel match col Genoa dove ha preso il palo). Bram fa sentire tutti i suoi 190 cm in area di rigore e spesso arriva più volte al tiro di Jankto o Fofana. L’Udinese è ormai nota per gli acquisti in giro per il mondo, più o meno giovani, che ne hanno fatto la fortuna in questi anni: Nuytinck potrebbe fare la vostra quest’anno.

FANTACALCIO: STEFANO SENSI 

MV 6.33 FM 7.67 Q 9 (+2)

“Mors tua vita mea” è il detto che più rappresenta l’ascesa del giovane centrocampista neroverde: la coppia Missiroli/Magnanelli non è affidabile causa continui infortuni e Sensi, in questi anni, ne ha saputo approfittare mettendosi in mostra prima con Di Francesco e adesso con Bucchi. Quest’anno è decisamente il primo cambio dei centrocampisti e i miglioramenti si notano. Primo gol col nuovo numero (anche se il 5 era decisamente più adatto) e primo gol del Sassuolo in questa stagione: i presupposti per stupire ci sono tutti , stando attenti a schierarlo nelle partite giuste. Bisogna essere un po’ sensi-tivi

FANTACALCIO: ANDREAS CORNELIUS 

MV 6 FM 7.5 Q 13 (+1)

Il gigante buono piace molto al suo “piccolo” compagno di reparto” (il Papu), ma un po’ meno a Petagna, con cui si contenderà il posto da titolare. L’attaccante classe 1993 sembra a suo agio nel gioco di Gasperini e, dopo due scampoli di partita prima della sosta nazionali, ha trovato alla prima da titolare il primo gol in nerazzurro. L’Europa League è alle porte e l’alternanza in attacco, visto anche il lavoro richiesto alla prima punta dall’allenatore, è quasi obbligatorio. Non è ancora chiaro se esista effettivamente una chiara alternanza (nessuno dei due sembra un attaccante tipicamente “da coppa”) o se semplicemente si alterneranno durante il campionato. Petagna, finora, sembra poter mantenere la titolarità, ma non bisogna sottovalutare il danese per il proseguo della stagione.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy