“Lo strano caso di Zuniga”, da esubero del Napoli a sorpresa del Fantacalcio?

“Lo strano caso di Zuniga”, da esubero del Napoli a sorpresa del Fantacalcio?

Sarri pensa ad un clamoroso rilancio del difensore colombiano: Fantallenatori avvisati…

di Redazione Fantamagazine

“Sarà capitato anche a voi, di avere una musica in testa, sentire una specie di orchestra, suonare suonare suonare suonare, zu-zu…Zuniga, zu-zu…Zuniga”, cantavano i tifosi del Napoli fino a pochi giorni fa parafrasando le parole della famosa canzone di Mina del lontano 1968. Juan Camilo Zuniga, terzino destro/sinistro del Napoli, ha rappresentato per i tifosi del Napoli uno dei più grandi misteri della storia contemporanea della società partenopea: protagonista assoluto nel Napoli di Mazzarri, l’esterno colombiano è letteralmente sparito dalla circolazione negli ultimi tempi vittima di infortuni, operazioni e malelingue. Dopo aver collezionato solo 15 presenze nelle ultime stagioni, il 31 agosto scorso Zuniga era ad un soffio dalla Sampdoria ma il “caso Soriano” ha fatto saltare l’affare: tornato a disposizione del Napoli, mister Sarri pensa ad un suo clamoroso rilancio da titolare soprattutto al posto dell’albanese Hysaj, una delle note dolenti delle prime due giornate di campionato del Napoli.

“Zu-Zu” di nuovo in campo? Ecco le sue vecchie MV

Acquistato dal Siena nell’estate del 2009, Juan Camilo Zuniga, terzino destro della Colombia, viene trasformato da Walter Mazzarri in terzino sinistro e per ben 4 stagioni diventa uno dei pilastri del team azzurro: attento in difesa, devastante in fase offensiva, “Zu-Zu” (così venne soprannominato dai tifosi azzurri) supportava la manovra offensiva del Napoli sfruttando la propria tecnica e la propria velocità dialogando spesso con gli attaccanti del Napoli riuscendo spesso a regalar loro assist al bacio sotto forma di cross (vedi il gol di Higuain contro il Borussia Dortmund…) o passaggi filtranti che hanno spesso mandato in rete Marek Hamsik. Finito nel mirino della Juventus e del Barcellona, Zuniga “costringe” il presidente del  Napoli Aurelio De Laurentiis a regalargli un nuovo contratto di 5 anni con tanti “0” in più ed una clausola rescissoria che ancora oscilla tra i 25 e i 30 milioni di euro. Ad ottobre del 2013 il patatrac: dopo una operazione di pulizia al ginocchio, Zuniga salta praticamente tutta la stagione 2013-2014 e dopo aver giocato le prime 6 partite del campionato 2014-2015, scompare nuovamente dal campo. Per i giornali il difensore colombiano non gioca per problemi fisici, per le “malelingue” (che hanno notato la sua regolare partecipazione da titolare con la Colombia sia ai Mondiali che alla Copa America…) non gioca per incomprensioni con la società. Cosa ne sarà adesso di Zuniga? Il colombiano è tornato in gruppo e Sarri starebbe penando ad un suo clamoroso rilancio in campo: ma quali erano le Medie Voto di Zuniga al Fantacalcio prima del periodo di smarrimento? Eccole: Stagione 2010-2011: 27 presenze, 2 reti, 2 assist, MV 5.92 Stagione 2011-2012: 31 presenze, 2 reti, MV 5.85 Stagione 2012-2013: 32 presenze, 0 reti, 2 assist, MV 5.85 Le Medie Voto erano discrete e spesso condite da qualche gol o da qualche assist: Sarri potrebbe riproporlo sia a destra dove Maggio arranca e l’albanese Hysaj non convince, sia a sinistra dove Ghoulam pecca in fase difensiva e Strinic sembra lontano dalla forma migliore. Tecnicamente parlando: se Zuniga torna quello di un tempo, tutti gli esterni del Napoli rischiano il posto perché per tecnica di base e doti fisiche il colombiano ha decisamente una marcia in più.

Torna il “vecchio Zuniga”? Al Fantacalcio vale un Alex Sandro…

La pantera azzurra (foto: calciomercato.biz)
La pantera azzurra (foto: calciomercato.biz)
Prima di “scomparire” improvvisamente dai campi di calcio, Zuniga era considerato un top player in Europa: il Barcellona voleva acquistarlo per sostituire Dani Alves, la Juve per sostituire Asamoah ma il Napoli puntava tantissimo sul giocoliere colombiano, difensore coi piedi da fantasista. Possiamo tranquillamente affermare che nel 2013 valeva quando vale attualmente un Alex Sandro e se Zuniga riacquista la maglia da titolare difficilmente riusciranno a sfilargliela da dosso. Ora come ora il suo acquisto al Fantacalcio sarebbe un azzardo ma potrebbe rivelarsi un vero e proprio boom a sorpresa. Fantallenatori, scommettiamo?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy