Lapadula passa al Genoa, cosa cambia al Fantacalcio?

Lapadula passa al Genoa, cosa cambia al Fantacalcio?

Il Milan lo soffiò proprio al Genoa la scorsa estate. Poi il prestito mancato nel mercato di gennaio. Ora le strade di Lapadula e del Genoa finalmente si uniscono, per affrontare una stagione all’ insegna del riscatto.

Gianluca Lapadula è un nuovo calciatore del Genoa. L’ italo – peruviano, dopo una sola stagione al Milan, va a rinforzare il reparto offensivo dei rossoblù, firmando un contratto importante di 5 anni. L’asse Milan – Genoa in questi anni è sempre stato molto caldo nelle sessioni di mercato e per l’attaccante, il club ligure ha sborsato una cifra complessiva di 13 milioni (2 milioni per il prestito e 11 per l’obbligo di riscatto).

GIANLUCA LAPADULA – CARATTERISTICHE TECNICHE E CARRIERA

Lapadula è un attaccante, classe 1990. Chi ha seguito le sue prestazioni in questi anni, sa che non è una punta statica, ma che invece ama muoversi, pressare, correre ed aiutare la squadra. L’attaccante che ogni compagno vorrebbe avere in sostanza. Nelle sue ultime stagioni, ha quasi sempre giocato da unica punta, affiancato da giocatori di buona tecnica, abili nel metterlo in condizione di fare gol. Il campionato 2016 – 2017 doveva rappresentare il passo importante della sua carriera: infatti il Milan lo acquista dal Pescara per 10 milioni circa più bonus. Stagione positiva a metà. L’attaccante colleziona 27 presenze, ma è spesso la prima alternativa a Bacca: infatti solo in 12 occasioni si guadagna la maglia da titolare. Nonostante tutto però, il suo bottino finale è di 8 gol e 4 assist. Il triennio magico però inizia qualche anno prima, quando Lapagol, esattamente nella stagione 13/14, colleziona 27 presenze, 10 gol e 3 assist nell’ ND Gorica, squadra militante nella massima serie slovena. L’anno successivo rientra in Italia, disputando il campionato di Lega Pro con il Teramo. 38 presenze, 21 gol e 9 assist attirano le attenzioni del Presidente Sebastiani e di Oddo, che lo lanciano nel loro Pescara. Gianluca non tradisce le aspettative. Promozione in Serie A, 40 presenze, 27 gol e 11 assist.


GIANLUCA LAPADULA – FANTASTATISTICHE 2016/2017

Presenze: 27

Gol: 8

Assist: 4

Ammonizioni: 3

Media voto: 6,07

Fantamedia: 7,13


ULTERIORI VISITE PRIMA DELLA FIRMA, BISOGNA PREOCCUPARSI?

Prima della firma, Lapadula ha dovuto sostenere dei controlli supplementari, dopo che le prime visite effettuate, avevano riscontrato una fascite plantare. La fascite plantare è semplicemente un’ infiammazione, che colpisce spesso i calciatori, data la continua sollecitazione del movimento di entrambi i piedi. Il Genoa, vista l’importanza economica della trattativa, voleva avere un quadro più completo della situazione: per questo si è affidato ad uno specialista in questo campo. La firma è sicuramente una conferma positiva sullo stato fisico dell’attaccante, che nella peggiore delle ipotesi, avrebbe dovuto stare a riposo solo per alcuni giorni. Quindi nessuna preoccupazione in sede d’asta per un suo acquisto al fantacalcio.

ORA AL GENOA, COSA CAMBIA AL FANTACALCIO?

Il mercato non è del tutto decollato, ma l’investimento fatto dal Genoa è sicuramente molto importante. Galabinov, altro acquisto nel reparto d’attacco, difficilmente può intaccare la titolarità di Lapadula; la situazione Simeone è invece ancora da risolvere, ma con una spesa del genere, è facile pensare che l’argentino sia molto vicino alla cessione. Osservando le statistiche di Lapadula, riportate nel paragrafo precedente, possiamo notare che nonostante sia un giocatore molto generoso in quanto a pressing sugli avversari, il suo apporto in fase realizzativa non è mai mancato. Il Genoa di Juric dovrebbe partire da un modulo base che è il 3-4-3, e Lapadula sarà quasi sicuramente il terminale offensivo titolare. Con il mercato in evoluzione, è difficile ad oggi dire chi saranno i due giocatori che lo affiancheranno, ma in questi ultimi anni, il Genoa ci ha abituato a vedere i suoi attaccanti di riferimento spesso e volentieri andare in doppia cifra.


Titolarità: Ottima

Salute: Ottima

Bonus: Buono

No Malus: Buono

Lega a 8: 4° slot

Lega a 10: 3° slot


CONVIENE PUNTARE SU LAPADULA IN QUESTA STAGIONE?

Assolutamente . Lapadula è un attaccante che interpreta il ruolo in maniera diversa da molti altri. Sicuramente per il suo modo di giocare, facilmente entrerà nei cuori dei tifosi genoani, e mister Juric da sempre apprezza giocatori di questo tipo, disposti al sacrificio, che non si tirano mai indietro. Le ultime stagioni del Genoa non sono state brillanti, anzi: spesso abbiamo visto la squadra lottare nelle parti basse della classifica. Quest’anno si sta puntando su giocatori d’esperienza, e il mercato non è ancora terminato. Con i rinforzi giusti, sia il Genoa che Lapadula potranno togliersi diverse soddisfazioni. E’ consigliabile non svenarsi, ma ad una cifra ragionevole, può rivelarsi un buon acquisto che molto probabilmente andrà in doppia cifra, soprattutto se incaricato di battere i rigori. Nonostante gli ultimi campionati fatti di alti e bassi, il Genoa in casa ha sempre garantito buone prestazioni; quindi affiancare Lapadula ad una punta doriana, può rivelarsi una buona scelta. Scommettere sull’ attaccante ex Milan ad un prezzo contenuto quindi, potrebbe essere un buon affare che può portare diversi benefici a chi lo acquisterà. Il Genoa è in cerca di riscatto. Lapadula è in cerca di conferme. Sembra il mix perfetto per una stagione positiva.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy