Inter: il Fantacalcio tra certezze e dubbi, prima puntata

Inter: il Fantacalcio tra certezze e dubbi, prima puntata

In questo primo appuntamento analizzeremo il momento della difesa nerazzurra: dalle certezze rappresentate da Handanovic e Skriniar, ai dubbi sui nuovi acquisti Cancelo e Dalbert.

Queste prime 12 giornate parlano chiaro: l’Inter occupa il terzo posto in classifica potendo contare sulla terza miglior difesa del campionato con appena 9 gol subiti (5 in casa e 4 in trasferta), mostrando una buonissima solidità difensiva sia nelle gare interne sia in quelle lontano da Milano. Handanovic si conferma un portiere estremamente affidabile e Skriniar  uno degli acquisti più azzeccati delle ultime stagioni. Nonostante questo in ottica Fantacalcio non tutti i giocatori della retroguardia risultano al momento affidabili: dalla scarsa condizione fisica del brasiliano Miranda ai dubbi che aleggiano su Dalbert e Cancelo. Quest’ultimi tenuti da parte in queste prime partite da Spalletti, che spesso e volentieri ha preferito D’Ambrosio e Nagatomo.

FANTACALCIO INTER: I GIUDIZI SULLA DIFESA

I nerazzurri insieme al Napoli sono le uniche due squadre a non aver ancora perso in campionato. I meriti di questo dato sono senza alcun dubbio da attribuire soprattutto alla difesa, che pur avendo affrontato formazioni dal potenziale offensivo importante come Roma, Milan, Napoli, Samp e Torino non hanno mai subito un po’ per bravura e un po’ per fortuna, dei gol decisivi e influenti sul risultato. Un altro dato importante è che Spalletti in 9 occasioni su 12 ha sempre schierato la stessa linea difensiva, (Nagatomo-Miranda-Skriniar-D’Ambrosio) dando continuità e fiducia a questo reparto.

I due centrali Miranda e Skriniar non hanno mai saltato una gara, offrendo ampie garanzie alla squadra. In particolar modo lo slovacco ha dimostrato che oltre a saper difendere, è molto abile anche nell’impostare e far ripartire l’azione avendo giocato ad inizio carriera nel ruolo di mediano. Discorso diverso per il brasiliano che in queste ultime gare ha dato l’impressione di essere un po’ in difficioltà a livello fisico. Per quanto riguarda i terzini  D’Ambrosio e Nagatomo sembrano aver conquistato con delle prestazioni convincenti il posto da titolari a discapito dei due nuovi acquisti Dalbert e Cancelo. Dopo la sosta il mister potrebbe dare spazio ai due? le sensazioni sono che i due terzini titolari al momento siano confermati. Dalbert è stato impiegato in 3 occasioni dal primo minuto, ma non ha impressionato soprattutto in fase difensiva, mentre il portoghese anche a causa di un infortunio, non ha ancora avuto la possibilità di mettersi in mostra.

FANTACALCIO INTER: I NUMERI DELLA DIFESA

I Fantallenatori che nel mercato hanno investito sui difensori dell’Inter, possono considerarsi soddisfatti a metà: in ottica modificatore, aver puntato su Handanovic e Skriniar, è al momento una scelta che sta premiando. Miranda, come detto in precedenza è in affanno ma resta comunque uno dei difensori migliori della Serie A. Aver preso invece D’Ambrosio e Nagatomo si sta rivelando una bella intuizione, mentre aver scommesso su Cancelo e Dalbert, non sta portando sorrisi.

Analizziamo quindi i numeri:

Handanovic: 12 presenze, Mv 6.5, Fm 5.67, 9 gol subiti.

Miranda: 12 presenze, Mv 5.83, Fm 5.67, 4 ammonizioni.

Skriniar: 12 presenze, Mv 6.58, Fm 7.29, 2 gol e 1 ammonizione.

D’Ambrosio: 12 presenza, Mv 5.67, Fm 6.04, 1 gol, 1 assist e 2 ammonizioni.

Nagatomo: 10 presenze, Mv 5.6, Fm 5.55, 1 ammonizione.

Dalbert: 5 presenze, Mv 5.88, Fm 5.88.

Cancelo: 4 presenze dalla panchina, Mv 6, Fm 6.

Ranocchia: 0 presenze.

Santon: 0 presenze.

Analizzando questi dati possiamo notare come le presenze dei primi 5, siano di gran lunga superiori agli altri e quindi al momento per il mister non esistano dei sostituiti in grado di dare maggiori garanzie. Possiamo inoltre vedere che solo Handanovic e Skriniar hanno una media voto superiore al 6, mentre gli altri pur avendo disputato una buona prima parte di stagione, non abbiano una media voto sufficiente.

FANTACALCIO INTER: COME COMPORTARSI CON I DIFENSORI?

Partendo da Handanovic possiamo sicuramente consigliarlo, al momento i nerazzurri sono una delle squadre più solide di tutto il campionato. Avendo solo due competizioni, è lecito pensare che la formazione interista possa mantenere questo rendimento.

Dopo la dodicesima giornata il giocatore fondamentale sia per Spalletti, che per tutti i Fantallenatori, è Skriniar. Il difensore slovacco non conosce insufficienze, ed è sicuramente il più pericoloso sulle palle inattive essendo nel reparto arretrato il più prolifico. Il brasiliano Miranda non ha brillato, ma con il prosieguo della stagione al fianco del giovane Skriniar può solo crescere. Se scegliete di schierare D’Ambrosio e Nagatomo non aspettatevi grandi exploit, specialmente dal giapponese, che in proiezione offensiva si fa notare meno rispetto a Danilo. Discorso diverso e più pessimistico per Dalbert e Cancelo:  il consiglio è quello di tenerli solo nel caso in cui abbiate una difesa folta, altrimenti se state attraversando un momento di difficoltà in termini di titolarità, meglio lasciar perdere e prendere altri giocatori di squadre minori ma che garantiscono una titolarità maggiore.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy