Il segreto di Marco Sau: gestirlo al fantacalcio e renderlo un top player

Il segreto di Marco Sau: gestirlo al fantacalcio e renderlo un top player

Il funambolo del Cagliari quest’anno alterna ottime prestazioni a gravi insufficienze. Scopriamo come ottenere il meglio da lui schierandolo al Fantacalcio.

Commenta per primo!

“Ommalleu, simpallau, segna sempre Marco Sau!”

Così cantano simpaticamente i tifosi del Cagliari, quando è una realizzazione dell’idolo di casa Marco Sau a far crollare gli spalti del Sant’Elia. Eppure quest’anno il bottino del funambolo sardo non è certamente da record: sono solamente quattro i gol messi a segno in 17 partite, e la media voto complessiva non arriva neanche alla semplice sufficienza. Eppure c’è una statistica davvero particolare che riguarda il talento del Cagliari: scopriamola insieme, capendo quando conviene schierare Sau al fantacalcio, ottenendo numeri quasi da top player.

SAU, IL +3 E’ UN MUST IN CASA

Nulla di più semplice per un fantallenatore che ha la fortuna di trovarsi Sau in rosa. L’attaccante del Cagliari in questa stagione segna solo e soltanto in casa. Tutti e 4 i gol messi a segno quest’anno hanno trovato firma al Sant’Elia, nessuno in trasferta. Quattro +3 su nove gare casalinghe sono un ottimo bottino (quasi un gol ogni due partite), che lo colloca nei piani alti delle statistiche di rendimento fantacalcistico con una fantamedia di 7,72. Numeri davvero elevati, considerando che il costo in crediti non è per nulla alto e che anzi potreste strapparlo ai vostri avversari con facilità in qualche scambio.

CHE DISASTRO IN TRASFERTA!

Di tutt’altro stampo i numeri quando si gioca lontano dalla Sardegna. Il gioco del Cagliari fuori casa si fa sterile, e Marco Sau è il primo a risentirne. Statistiche che lasciano basiti se rapportate a quelle casalinghe: in trasferta nessun gol realizzato e fantamedia disastrosa del 5,56. Insomma, proprio il caso di lasciare Sau fisso in panchina.

SAU, ECCO COME GESTIRTI AL FANTACALCIO. E C’E’ UNA CHICCA…

Ebbene, almeno finché Rastelli resterà in panchina e il gioco del Cagliari rimarrà molto prudente in trasferta, la gestione di Sau al fantacalcio è davvero semplice: l’attaccante va schierato sempre e soltanto in casa, anche perché pur se non dovesse arrivare un gol, rimane altamente probabile la possibilità di assist e in ogni caso di buon voto (la semplice MV in casa è del 6,39).

Una chicca da fantallenatori di livello? Visto che il must è quello di schierare Sau sempre in casa, cercate di ottenere in rosa un attaccante che abbia alternanza perfetta (o quasi) con il Cagliari sfruttando la Griglia Portieri: osservando la tabella, il nostro consiglio è di accoppiare Sau con uno tra Simeone (Genoa), Gilardino (Pescara), o Meggiorini (Chievo). Prendendoli in coppia, avrete una buona alternativa tra le mura amiche nelle giornate in cui, invece, il Cagliari giocherà in trasferta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy