Giovanni Simeone – Scheda estiva Fantacalcio

Giovanni Simeone – Scheda estiva Fantacalcio

Stagione a due facce del giovane attaccante del grifone: un super girone di andata fa da contraltare ad un ritorno disastroso. Ci sono le basi per essere più continuo l’anno prossimo?

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

La stagione di Giovanni Simeone, può essere riassunta nel libro di Stevenson dove si narra dello strano caso del Dottor Jekyll e di Mr Hyde. Girone di andata favoloso con l’apoteosi nella doppietta contro la Juventus e ritorno da brutto anatroccolo, spento e sfiduciato. Detto questo alla prima stagione di Serie A, Simeone ha superato la doppia cifra. Numeri positivi, tenendo conto delle aspettative in fase d’asta, dove molti fantallenatori lo hanno preso come scommessa da ultimo slot.

FANTASTATISTICHE 2016-2017


Presenze: 33
Gol: 12
Assist: 1
Media Voto: 5.82
Fantamedia: 6.78
Ammonizioni: 3
Espulsioni: 0


Arrivato da attaccante ancora acerbo, Simeone, 21 anni e sprannominato El Cholito (figlio del più famoso Simeone), si è dimostrato all’altezza della situazione nel sostituire Pavoletti sia quando è stato infortunato sia quando è partito per Napoli.  Le sue doti: potenza fisica,velocità, forte di di testa, l’hanno portato  in breve a diventare il cannoniere della squadra e l’idolo di tifosi del Genoa.

La prima parte di stagione di Simeone è stata oggetivamente importante. Dalla 3a giornata alla 22a giornata ha totalizzato 10 delle 12 reti complessive del campionato con ben tre doppiette. Poi all’improvviso si è spenta la luce, come del resto a tutto il Genoa che si è ritrovato incredibilmente risucchiato nella zona retrocessione. Anche il ragazzo ci ha messo del suo, non fornendo le prestazioni scintillanti cui ci aveva abituati, perdendosi per strada e faticando parecchio contro qualsiasi avversario. Alla fine, come si può notare la bassa media voto è il risultato del suo pessimo andamento nel girone di ritorno, con solo tre sufficienze dalla 23a alla 37a giornata.

STAGIONE 2017-2018: COSA ASPETTARCI?

 I fantallenatori hanno negli occhi la deludente seconda parte di stagione. Questo può essere positivo in fase d’asta perchè il prezzo potrebbe non lievitare. Provate a pensare se 10 dei 12 gol li avesse fatti nel finale di stagione… il rischio di strapagarlo sarebbe altissimo. Ma allora cosa aspettarci? Non pensiamo possa fare un numero di gol tanto maggiore rispetto alla passata stagione, però ha i mezzi per ripetersi e cercare di arrivare a 12-15 gol stagionali, sperando in una maggiore continuità. Tutto dipenderà dal mercato del grifone, se non interverrà in un centravanti di peso, sarà ancora lui il titolarissimo a guidare l’attacco del Genoa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy