Franck Kessié – Scheda estiva Fantacalcio

Franck Kessié – Scheda estiva Fantacalcio

Il centrocampista ivoriano è stato uno dei pilastri dell’Atalanta di Gasperini, tanto da attirare l’attenzione del Milan che l’ha acquistato con un esborso di 28 milioni di euro. Soffrirà il nuovo ambiente di San Siro o rimarrà un giocatore appetibile al fantacalcio? Scopriamolo assieme.

di Ricky Schiavon, @rccrdschvn

È partita una nuova rubrica della redazione di Fantamagazine: ogni giorno analizzeremo la stagione di uno dei protagonisti di questa Serie A 2016-2017, cercando per quanto possibile di tracciarne anche l’eventuale cammino per l’anno venturo.

Franck Kessié è stata una delle grandi rivelazioni dell’ultima stagione. Il centrocampista ivoriano è stato uno dei pilastri dell’Atalanta di Gasperini, maestro nella crescita dei giovani, squadra che ha chiuso il campionato con un inaspettato piazzamento al quarto posto. Peggio è andata invece l’avventura invernale in Coppa d’Africa con la sua nazionale. La Costa d’Avorio era detentrice della competizione ed è stata bruscamente eliminata ai gironi con zero vittorie in tre partite. Poco male per Kessié che, come detto, si è ampiamente rifatto nel campionato italiano. Ad inizio stagione Franck aveva sorpreso tutti con una partenza sprint trovando la via del gol 4 volte nelle prime tre partite della stagione, di lì in poi Kessiè si ripeterà in altre due occasioni.

FANTASTATISTICHE 2016-2017


Presenze: 30
Gol: 6
Assist: 1
Media Voto: 6.33
Fantamedia: 6.82
Ammonizioni: 5
Espulsioni: 2


La prima parte di stagione del centrocampista ivoriano è stata veramente di altissimo livello anche al fantacalcio. Considerando le prime 18 giornate Kessié risulta essere nella top 5 dei centrocampisti per media voto (6,50) e nella top 10 dei centrocampisti per fantamedia (7,44). La successiva partenza per la Coppa d’Africa, ha interrotto sicuramente il magic moment di Kessié. Infatti nel girone di ritorno ha sofferto un leggero calo delle prestazioni, che lo hanno portato a statistiche finali comunque di tutto rispetto per un giocatore che ad Agosto partiva con l’etichetta di scommessa. Scommessa rivelatasi vincente.

STAGIONE 2017-2018: COSA ASPETTARCI?

Franck Kessié non indosserà più la maglia dell’Atalanta. La società orobica ha ceduto il cartellino del giocatore al Milan, in cambio di un esborso di 28 milioni di Euro. Cosa aspettarci da Kessié nel nuovo Milan di Montella? Una valutazione più approfondita sarà data a fine mercato, quando il quadro del centrocampo milanista sarà più chiaro, ma già da oggi possiamo dire che l’ivoriano sarà uno dei giocatori su cui Montella punterà con forza. Aldilà dell’aspetto economico, un giocatore con le caratteristiche di Kessié impreziosisce il centrocampo rossonero con un elemento di eccellente dinamismo che non ha problemi ad esprimersi sia in un centrocampo a due che in un centrocampo a tre. Le incognite sulla pressione di San Siro rimangono sempre, però è anche vero che Kessié ha dimostrato molta personalità a più riprese, tanto da meritarsi il soprannome di Comandante (a soli 20 anni!). Il suo appeal fantacalcistico rimane quindi di ottimo livello, i centrocampisti delle squadre di Montella hanno da sempre un feeling speciale con la porta (vedasi Pasalic – 5 gol in 24 presenze). Kessié ha dimostrato ottime doti di inserimento e anche in rossonero potrà fare la differenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy