Francesco Totti: 22 anni di gol con la Roma

Francesco Totti: 22 anni di gol con la Roma

La doppietta dell’Olimpico contro il Torino è solo l’ultimo capitolo di una carriera fatta di +3!

Roma – Torino termina 3-2 con un epilogo degno di una sceneggiatura cinematografica: attore protagonista il Capitano Francesco Totti che, subentrando al minuto 86, regala 3 punti fondamentali alla Roma con due gol nei minuti finali.

Due gol e standing ovation: Totti salva la Roma

Quello che è successo ieri sera allo stadio Olimpico ha lasciato molti spettatori increduli, anzi a dirla tutta, molti tifosi che erano presenti sono scoppiati in lacrime quando, al minuto 89, Francesco Totti ha segnato la sua 247a rete in Serie A con la maglia della Roma. Settimana sicuramente calda dalle parti di Trigoria quella che ha preceduto questo match: si è parlato di una diatriba tra Spalletti e Totti, in merito all’impiego dell’ormai trentanovenne capitano della Roma. Addirittura è emerso qualcosa circa una “rissa” nello spogliatoio, oppure si è parlato di partite a poker notturne durante il ritiro o di altro. Tutti elementi che hanno contribuito ad accrescere uno stato di nervosismo e tensione, e per la partita contro il Torino, e per l’epilogo della carriera di Totti. Eravamo stati noi per primi a mettere in guardia i fantallenatori, già da lunedì sera nella scheda partita, cercando di valutare nella scelta dei calciatori da schierare l’aspetto emotivo del match ed anche la variabile “romantica” di un calcio che non lascia più spazio ai sentimenti. Beh quanto a previsione bonus non ci siamo certo andati lontani, ma era soltanto un gioco, ed invece… Roma_Torino Invece entrato al minuto 86, Totti ha messo a segno il gol del 2-2 in spaccata dopo soli 22 secondi dal suo ingresso in campo. Tre minuti dopo si è presentato sul dischetto per calciare un rigore dubbio, e con la solita eleganza che lo contraddistingue, l’ha piazzato alle spalle di Padelli. Lo stadio in euforia totale, i tifosi a casa esterrefatti sul divano, ed i fantallenatori?

Totti ed il fantacalcio

Siamo certi che soprattutto a Roma e dintorni qualcuno avrà ancora in rosa Totti, un fantallenatore romantico magari, che ama il calcio e quello che ci ha fatto vedere il Capitano giallorosso. Forse qualcuno l’aveva in campo (temo pochi), forse qualcuno in panchina e magari è subentrato, chi può dirlo. Il dato certo è che quello di eri è il gol numero 247 in Serie A per Totti, il che vuol dire, tradotto in termini fantacalcistici, ben 741 punti di bonus accumulati in 22 anni dal suo primo gol nella massima serie (trascurando assist e malus legati ai cartellini). Se non siete estimatori del giocatore romano, non potete certo mettere da parte questo dato che ha fatto sicuramente la felicità di molti appassionati di fantacalcio, consacrando Totti a “King of Fanta”, olte ad essere “The King of Rome” soprattutto oggi 21 Aprile, Natale di Roma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy