Fiorentina, sarà la stagione di Milenkovic?

Fiorentina, sarà la stagione di Milenkovic?

Autore di un gol contro il Chievo, il difensore serbo si sta dimostrando un buon titolare low-cost per le rose al fantacalcio. Vediamo un’analisi dettagliata su di lui.

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Nikola Milenkovic è stato autore di un gol spettacolare contro il Chievo nella seconda giornata di campionato e sta trovando molto spazio nella difesa a 4 impostata da Pioli alla Fiorentina. Ma quale potrebbe essere la sua stagione? Chiediamolo agli esperti viola del nostro forum.

Milenkovic, difensore goleador o è solo un caso?

Quello contro il Chievo, pur bello, è stato il suo primo gol in Serie A e non è certo un grandissimo crossatore, anche se è migliorato da questo punto di vista. In ogni caso è un saltatore, magari non sarà il primo della squadra ma questo comunque è un discorso relativo, Milenkovic sui calci d’angolo sale e se è meglio posizionato rispetto agli altri non rimane certo a guardar scorrere il pallone perché Pezzella e Vitor Hugo per ora hanno segnato più di lui da palla inattiva.

Quale è il suo rendimento al fantacalcio?

Quanto al rendimento: i voti, come i gol, non sono prevedibili con esattezza e men che meno lo è una media del 6,3 preciso, ma Milenkovic con il tempo si è dimostrato essere un buon difensore da modificatore e anche da terzino destro sembrerebbe ingranare, sebbene le prove che lo attendono alla ripresa del campionato, da Insigne al Papu Gomez passando per Perisic, serviranno in questo senso da “esami di laurea”.

Difensore dal cartellino facile?

Non è un difensore particolarmente rude e avvezzo al cartellino. Nella scorsa stagione è stato espulso per due gialli in altrettanti minuti contro l’Atalanta, ma si è trattato di un’eccezione causata da un momento di nervosismo, dato che prima e dopo quell’episodio non ha subito nemmeno un’ammonizione. C’è da dire che l’anno scorso ha fatto solo sedici presenze visto che ancora non era un titolare di questa squadra, ma sono comunque un campione abbastanza attendibile e in ogni caso il suo massimo è di sei ammonizioni in trentadue presenze, risalente ai tempi in cui ancora giocava in Serbia con il Partizan. Non tantissime, per un difensore centrale.

In totale Milenkovic può essere un ottimo colpo al fantacalcio visto che non si tratta di un difensore dal cartellino facile, con un buon rendimento che lo porta ad essere un buon difensore anche per il modificatore, ma i voti e soprattutto i bonus per lui sono imprevedibili.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy