Fiorentina, Montella prova la difesa: sorprese per il fantacalcio?

Fiorentina, Montella prova la difesa: sorprese per il fantacalcio?

La prima uscita per Montella nel derby contro il Bologna potrebbe aver dato indicazioni sulla difesa, vediamo insieme cosa aspettarci in questo finale di stagione

di Francesco Spada, @MoradinGE

Primi segnali da parte di Montella su come vorrà gestire la squadra a livello di modulo e uomini fino a fine stagione, con la prima novità nella sfida al Bologna che è stata quella di vedere Ceccherini titolare a discapito di Vitor Hugo. La difesa sembra proseguire sulla falsa riga di quella formata da Pioli:4 uomini in linea in cui il terzino sinistro ha licenza di spingere supportando l’attacco creando cosi in fase offensiva uno schieramento a 3, supportato da due centrocampisti come Veretout e Dabo capaci anche di eseguire una discreta fase difensiva con il risultato di non concedere quasi nulla al Bologna tenendo la porta inviolata.

FANTACALCIO, LA DIFESA DELLA FIORENTINA

Pochi dubbi in termini di titolarità su Pezzella e Milenkovic, i due giocatori sono e resteranno un punto fermo della retroguardia viola. Sarà importante monitorare il ballottaggio che si è venuto a creare in questo finale di stagione tra Vitor Hugo e Ceccherini, l’impressione è che non ci sia una gerarchia definita e che Montella voglia provarli entrambi per decidere chi schierare nella delicata trasferta di coppa Italia a Bergamo, quindi sabato prossimo in casa della Juventus non ci sarebbe da stupirsi di vedere il brasiliano dal primo minuto. A sinistra Biraghi sembra sicuro del posto ma le ultime prestazioni non esaltanti potrebbero lasciar spazio ad Hancko, premiato come miglior giovane sloveno ma che non ha avuto un buon minutaggio fino ad ora.

Il vero crocevia per sciogliere eventuali dubbi sarà la partita di coppa, dove un’eliminazione della squadra viola potrebbe portare molte sorprese non solo in difesa ma anche nei restanti reparti, visto che in assenza di obiettivi Montella potrebbe mescolare molte carte in ottica prossima stagione. Già sabato non sono da escludere sorprese in ottica turnover, dunque la situazione resta incerta e sarà difficile ipotizzare cosa accadrà nel finale di stagione, molte risposte potrebbero ( o forse no) arrivare proprio dopo la trasferta di Bergamo. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy