Fiorentina, centrocampo e attacco al fantacalcio, seconda parte

Fiorentina, centrocampo e attacco al fantacalcio, seconda parte

In questo secondo appuntamento analizzeremo il momento del centrocampo e attacco viola.

Il doppio volto della manovra offensiva viola ha un semplice e chiaro motivo, l’iniziale 4-2-3-1 schierava molti giocatori fuori ruolo limitandoli e la prima punta rimaneva spesso isolata ricevendo ben poca assistenza, il successivo 4-3-3 ha portato ad una maggiore consistenza in attacco con 2 o 3 uomini in area fissi, in questo modo la media gol è aumentata a circa 2 a partita.

FANTACALCIO FIORENTINA, I GIOCATORI TRA CENTROCAMPO ED ATTACCO

Il centrocampo a 3 lascia pochi spazi ai ballottaggi, Badelj seppur in scadenza è il centrale con ai suoi fianchi Benassi e Veretout, che con il nuovo modulo sono riusciti a mettere a segno 4 gol in 5 partite, un dato non di poco conto. In attacco Simeone è il perno centrale, Chiesa agisce alto a destra mentre a sinistra Thereau è in vantaggio nei ballottaggi. Eysseric è tutt’ora in sovrappeso e non sta confermando quanto di buono fatto in Francia; Gil Dias potrebbe esaltarsi in questo schema ma è ancora giovane e Pioli lo preferisce a partita in corso, mentre il vero mistero è Saponara, con qualità di rifinitore non in discussione ma con troppi infortuni che ne stanno minando il rendimento. Rimane fuori Babacar, riserva di lusso che giocherà scampoli di partita in caso di risultato negativo.

FANTACALCIO FIORENTINA, NUMERI E GIUDIZI

Badelj: 10 presenze, MV 5,95 FM 6,15, 1 gol, 2 ammonizioni, 1 espulsione. Metronomo e scudo davanti alla difesa, pur avendo il contratto in scadenza ha il posto assicurato, in rosa non ci sono altri giocatori con le due doti.

Veretout: 12 presenze, MV 6,04 FM 6,71, 2 gol, 1 assist, 2 ammonizioni. Da mediano a mezz’ala, adesso il francese può far vedere il perché è stato strappato al St. Etienne in estate, piede caldo per le punizioni ed i tiri dalla distanza.

Benassi: 11 presenze, MV 6 FM 7,27, 3 gol, 2 assist. Il giocatore che ha beneficiato di più del cambio modulo, largo a destra sempre spaesato, da mezz’ala un incursore scatenato come dimostrano i 3 gol in 5 partite.

Cristoforo: 3 presenze, MV 6 FM 6. Riserva dei titolari, difficilmente troverà ampio spazio.

Sanchez: 5 presenze, MV 5,62 FM 5,5, 1 ammonizione. Riserva dei titolari, anche per lui sarà difficile trovare più spazio.

Chiesa: 11 presenze, MV 6,27 FM 6,77, 2 gol, 3 ammonizioni. Il giovane più talentuoso degli ultimi anni visto a Firenze, manca ancora di continuità ma la società punta forte su di lui e le prestazioni difficilmente vanno sotto il 6, arriverà anche più costanza in zona bonus.

Thereau: 10 presenze, MV 6,1 FM 8, 6 gol, 1 assist. Arrivato un pò a sorpresa è il rigorista della squadra, la sua esperienza si è già fatta sentire in attacco, dovrà dare supporto a Simeone.

Simeone: 12 presenze, MV 5,96 FM 7,08, 4 gol, 2 assist, 1 ammonizione. L’alta cifra spesa in estate è un bel peso per l’attaccante, lui però non si scompone e lotta come un leone ad ogni gara, deve migliortare però nella finalizzazione delle azioni.

Eysseric: 8 presenze, MV 5,5 FM 5,6. Mai apparso in condizioni accettabili, ha avuto le chance per dimsotrare le sue doti ma non le ha sfruttate, vista l’agguerrita concorrenza potrebbe non averne molte altre.

Gil Dias: 9 presenze, MV 5,83 FM 6,33, 1 gol, 1 assist. Nonostante l’alto riscatto la società punta su di lui, al momento molti scampoli a partita in corso per sfruttare la sua velocità ed il suo dribbling, nel 4-3-3 potrebbe trovare qualche gettone in più da titolare visto che con la Roma ha convinto un pò tutti.

Saponara: 1 presenza, MV 5 FM 5. Infortunato cronico, doveva essere la chiave del 4-2-3-1 ma adesso si ritrova a dover rincorrere i suoi compagni per un posto nel nuovo modulo, è il vero oggetto misterioso del continuo di stagione.

Babacar: 9 presenze, MV 5,62 FM 6,22, 2 gol, 1 ammonizione. Altra stagione di panchina per il senegalese, le sue doti di finalizzatore non si discutono ma le scarse movenze da punta moderna lo rendono poco adatto al gioco di Pioli.

FANTACALCIO FIORENTINA, COME COMPORTARSI CON ATTACCO E CENTROCAMPO

In mezzo al campo sono pochissimi i dubbi, per avere sia presenze che bonus Benassi è una spanna sopra Veretout, entrambe le scelte sono comunque ottime, Badelj è il classico giocatore da voto sicuro.

In attacco da Simeone ci possiamo aspettare la doppia cifra, dovrebbe avvicinarsi ai 15 gol stagionali, è quindi una buona scelta sopratutto in leghe numerose, cosi come lo è Thereau che ha in più la possibilità di battere i rigori, la nota negativa del francese sono i molti anni sulle spalle, che potrebbero portarlo quindi ogni tanto arifiatare. Chiesa è il punto fermo della squadra, listato centrocampista si potrebbe candidare tra i top di reparto ma dovrà migliorare in zona bonus, difficilmente però ne potrete fare a meno nelle vostre rose. Gil Dias subentrerà molte volte andando a voto, ottima scommessa come può esserla Babacar. Eysseric lo si può anche tagliare, la concorrenza è tanta e non sembra riuscire ad emergere, complicato invece il caso Saponara: le qualità ci sono, il modulo però potrebbe penalizzarlo un po’, un vero oggetto misterioso senza un futuro preciso, se lo avete tenetelo in attesa di una condizione fisica migliore e qualche risposta concreta sul campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy