Fantasoccorso: consigli sui dubbi della 29a giornata al fantacalcio

Fantasoccorso: consigli sui dubbi della 29a giornata al fantacalcio

Ecco i dubbi e i ballottaggi più serrati per la 29a giornata del fantacalcio

Eccoci qui in vostro aiuto con il fantasoccorso, per risolvere i dubbi più importanti al fantacalcio.
Siamo alla 29a giornata di campionato. Queste sono le partite del week-end:
Juventus-Sassuolo
Empoli-Sampdoria
Inter-Bologna
Chievo-Milan
Udinese-Roma
Carpi-Frosinone
Genoa-Torino
Fiorentina-Verona
Palermo-Napoli
Lazio-Atalanta

1. Turnover Juventus o formazione tipo?

Allegri ha ribadito in conferenza stampa che tra venerdì e mercoledì ci saranno 5 giorni, quasi una settimana, ragion per cui è facile aspettarsi in campo quasi tutti i titolarissimi, magari gestiti a gara in corso.
Quindi sarà un 4-4-2 con Chiellini in panchina (risparmiato per il Bayern), Alex Sandro sulla sinistra e probabile staffetta Khedira-Sturaro in mezzo al campo.
In attacco difficile vedere sorprese, Dybala dovrebbe essere regolarmente al suo posto senza particolari dubbi, al suo fianco Mandzukic sembra ampiamente favorito su Morata e, in seconda battuta, Zaza.

2. Cassano in panchina?

In attacco unico dubbio: chi saranno i due trequartisti dietro Quagliarella? Quasi sicuro del posto Alvarez che è l’unico che si trova a suo agio sulla destra. Più serrato il ballottaggio tra Correa e Cassano, con il primo che fin’ora è sempre stato preferito da Montella con entrambi a disposizione, crediamo che la partita di Verona non abbia cambiato queste gerarchie, perchè se è vero che si è visto un ottimo Cassano, ma si è vista anche una maggiore fragilità difensiva. Quindi per noi Correa parte davanti nel ballottaggio.

3. Chi saranno le ali titolari dell’Inter?

Alle spalle del confermatissimo Icardi tutto dipenderà dal modulo con cui Mancini intenderà schierare la sua Inter.
In caso di (probabile) 4-2-3-1 agirà Perisic e il suo magic moment con 2 fra Palacio, Ljaijc ed Eder. Noi vediamo Palacio come principale indiziato ad iniziare la partita dalla panchina, ma il Trenza ha dimostrato di essere fondamentale per l’Inter e sarà difficile rinunciarvi.
Alcuni media, anche la GdS, parlano di ritorno al 4-3-3. Di conseguenza giocherebbe Brozovic e salterebbe un trequartista. Perisic non credo abbia senso metterlo in discussione, a destra Ljajic perderebbe di significato, quindi sarebbe il serbo, eventualmente il sacrificato; anche perchè Brozovic potrebbe anche giocare trequartista trasformando in qualsiasi momento il 4-3-3 in 4-2-3-1

4. Chi sarà la spalla di Bacca?

Niang ha finito anzitempo la stagione e continuano le infinite ipotesi su chi lo sostituirà di fianco a Bacca. L’indiziato principale per questa partita è Luiz Adriano, che oggi rientrava in gruppo, ma non è da escludere il ritorno al 4-3-3 quindi con il solo Bacca tra gli attaccanti. Menez e Balotelli sono in una forma fisica veramente scarsa, e come hanno dimostrato contro il Sassuolo, il loro apporto dal 1′ potrebbe essere nullo. Ci sono tuttavia ancora due giorni di allenamenti, quindi lo scenario potrebbe cambiare.

5. Candreva e Parolo in panchina?

Altra buona prova europea della Lazio che però ritorna in Italia con la difesa decimata: Basta continua ad avere problemi di pubalgia, Konko subisce una possibile lesione all’adduttore, Radu e Bisevac escono acciaccati e vista l’imminente partita di ritorno con lo Sparta Praga di giovedì prossimo è probabile che non vengano rischiati. Per lo stesso motivo è quasi certo un massiccio turnover in tutte le zone del campo.
In particolare a centrocampo possibile rivoluzione ai fianchi di Biglia con una possibile nuova chance a Cataldi a dispetto di Parolo che non ha mai rifiatato nell’ultimo mese.
In attacco possibile turno di riposo per Candreva: spazio a Anderson e Mauri alle spalle di uno fra Djordjevic e Klose, con il primo favorito.

6. Nainggolan out? Dzeko titolare?

Probabile 4-2-3-1 per mister Spalletti con Pjanic e Vainquer a centrocampo e linea di trequartisti composta da Salah, Perotti ed El Shaarawy. Nainggolan non ha ancora preso parte ad un allenamento (giovedì) quindi sembra veramente difficile il suo impiego, come per lo stesso De Rossi.
Dzeko sarà ancora il centravanti, a dispetto delle occasioni perse in Champions. Totti, che sta per diventare padre per la terza volta, partirà della panchina.

7. Mbakogu recupera? Spazio a Mancosu?

In attacco Mbakogu oggi non si è allenato, non sappiamo cos’abbia avuto, ma finchè non abbiamo notizie più precise lo mettiamo in panchina a favore di Mancosu. Inutile chiedersi se gioca o meno, purtroppo fin quando non abbiamo notizie più certe brancoliamo nel buio. Lasagna partirà dalla panchina e quasi sicuramente entrerà a partita in corso.

8. Papu Gomez recupera? Facciamo chiarezza

In settimana tutto sembrava tacere sulle condizioni di Gomez, tanto che iniziava ad aleggiare il mistero a Zingonia.
Ma ecco che quando meno te lo aspetti è lo stesso Papu a farsi vivo con una foto da Instagram dove lascia presagire un suo ritorno già nella partita dell’Olimpico contro la Lazio.
Nonostante questo crediamo possa partire al massimo dalla panchina, ma già questa notizia rallegrerà moltissimi fantallenatori. Per noi è un po’ prematuro schierarlo, ma se volete farlo non vi biasimiamo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy