Fantacalcio Sassuolo: scopriamo su chi puntare tra Matri e Falcinelli

Fantacalcio Sassuolo: scopriamo su chi puntare tra Matri e Falcinelli

I due attaccanti neroverdi hanno finora deluso. In vista del vostro mercato di riparazione, cerchiamo di analizzare per voi come può evolvere il rendimento dei due attaccanti in questa seconda metà di stagione.

Commenta per primo!

In questa analisi proveremo a dar risposta ad una delle domande più frequenti proposte da voi sul nostro forum Gruppo Esperti, nel Topic Sassuolo. Tantissimi utenti hanno chiesto ai nostri esperti su chi puntare tra Falcinelli e Matri, domanda legittima vista la concorrenza dei due, che si contendono un posto nell’undici titolare del Sassuolo.

La stagione dei neroverdi è stata travagliata fin da subito: l’addio di Di Francesco sembrava aver gettato la squadra in uno stato confusionario e mister Bucchi ha pagato a caro prezzo la sua inesperienza in massima serie. Con l’avvento di Iachini le cose sono migliorate: il Sassuolo ha raccolto 10 punti in sei partite risollevandosi dalla zona bassa della classifica. Nonostante il miglioramento generale, gli attaccanti neroverdi latitano nel fornire bonus. Che fare dunque con Falcinelli e Matri?

FALCINELLI, TRA DELUSIONE E FUTURO

Sono molti quelli tra voi che hanno puntato su Falcinelli nelle aste estive. L’attaccante umbro arrivava da una stagione più che positiva nel Crotone (13 gol in 35 presenze) e c’erano tutti i sintomi di una sua possibile esplosione definitiva. Tuttavia, il bottino di Falcinelli finora è davvero misero: 2 gol in 18 presenze e una Magic Media (Gazzetta) del 5,76. Troppo poco per un attaccante che in estate era considerato un buon innesto come terzo slot.

Nonostante lo scarso rendimento sotto porta però, Falcinelli ad oggi è da considerare come il titolare del Sassuolo di Iachini e il motivo è semplice: “Falcinelli fa un lavoro importante per la squadra a cui Iachini difficilmente può rinunciare”, come scrive il nostro esperto Sassuolo. I due gol portati in dote quest’anno dall’attaccante, sono arrivati entrambi di testa ed entrambi contro due big del nostro campionato: Napoli ed Inter. Questo fa capire che il Falco fa un lavoro sporco per favorire i compagni nelle partite in cui il Sassuolo se la gioca ad armi pari, mentre è più libero nei match in cui il Sassuolo gioca di rimessa.

Cosa aspettarsi quindi da Falcinelli in questa seconda matà di stagione? Noi crediamo che il suo rendimento non possa fare altro che migliorare, anche perché onestamente fare peggio è quasi impossibile. Dubitiamo tuttavia che possa raggiungere la doppia cifra pure quest’anno: pensare a 8 reti nelle restanti 18 partite è quantomeno utopistico considerando le 2 in 18 realizzate finora.

MATRI, TRA SIRENE DI MERCATO E POSSIBILITA’ FUTURE

E’ stato un inizio travagliato quello di Matri al Sassuolo quest’anno: partito come separato in casa a causa della mancata cessione nel mercato estivo, l’esperto attaccante si è però fatto trovare pronto quando chiamato in causa da mister Bucchi. Matri ha realizzato 3 reti in 16 presenze, la sua Magic Media (Gazzetta) non è tuttavia buona (5,89), a causa di due errori dal dischetto. Con mister Bucchi ha trovato molta continuità nel minutaggio, confezionando pure parecchie presenze dal 1′. Con l’arrivo di Iachini il suo minutaggio è vistosamente calato, questo perché il nuovo mister gli preferisce Falcinelli, più abile nel gioco di squadra rispetto a Matri che è perlopiù un finalizzatore. Cosa aspettarsi in questa seconda parte di stagione dal bomber di Lodi? Iachini sembra aver trovato il giusto equilibrio e nelle ultime cinque partite ha collezionato 3 vittorie ed un pareggio. In tutti questi match Matri è partito dalla panchina. Questo deve essere un campanello d’allarme per tutti i possessori di Matri al Fantacalcio. In più, come se non bastasse, sono ricominciati i rumors di mercato che danno il Parma interessato all’attaccante.

FALCINELLI vs MATRI: IL VERDETTO

Seppur stiamo parlando di due attaccanti che entrambi hanno deluso finora, dovendo scegliere uno dei due, il nostro consiglio cade su Falcinelli. I motivi li abbiamo elencati precedentemente: titolarità del giocatore e funzionalità nel gioco di Iachini sopra tutti. Coloro che hanno Matri possono dunque svincolarlo, cercando sul mercato un attaccante più utile in questo secondo scorcio di stagione. Per tutti voi che avete puntato su Falcinelli il consiglio è di tenerlo, senza tuttavia aspettarsi bonus a grappoli e se avete la possibilità di intervenire sul mercato fatelo ugualmente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy