Fantacalcio Sassuolo: chi prendere tra Falcinelli e Berardi?

Fantacalcio Sassuolo: chi prendere tra Falcinelli e Berardi?

Manca poco ormai alle aste fantacalstiche ed i dubbi per i fantallenatori sono molteplici. In questo periodo fondamentale della stagione, la redazione di Fantamagazine con il prezioso aiuto del Gruppo Esperti vi aiuta a risolverli.

L’asta si avvicina, la tensione sale ed il conto alla rovescia è iniziato.  Sul forum Gruppo Esperti le domande degli utenti arrivano a centinaia. Oggi ne abbiamo selezionata una sul topic del Sassuolo, per i nostri appassionati fantacalcisti.

CHI PRENDO ALL’ASTA TRA FALCINELLI E BERARDI?

Diego Falcinelli è la novità dell’attacco dei neroverdi: tornato alla base dopo la prima vera stagione di A, in prestito al Crotone, giocherà stabilmente titolare nella squadra con cui ha esordito nella massima serie e ne sarà il principale riferimento offensivo. I suoi numeri nel 2016-17 sono stati di tutto rispetto: 35 presenze con 13 reti e due assist, media voto di 6,2 e fantamedia di 7,24. Il nostro esperto Sassuolo ci dice: “Torna a Sassuolo da assoluto protagonista; sarà lui a guidare l’attacco nero-verde, e le nostre sensazioni su di lui sono decisamente positive. A livello di numeri non daremmo per scontato che vada meglio dell’anno scorso, considerato che i gol potrebbero essere distribuiti tra gli altri attaccanti, ma la doppia cifra la può e la deve garantire”, magari provando a superare il proprio record personale di 14 reti, realizzate con la maglia del Perugia nella stagione 2014-15 in Serie B.

Se Falcinelli è la novità del Sassuolo, Domenico Berardi ne è il punto di riferimento e il calciatore di maggior talento. Il miglior marcatore della storia della squadra è chiamato a cancellare la sua stagione più travagliata, durante la quale, a causa dei molteplici problemi fisici, ha totalizzato solo 20 presenze, con 5 gol e 5 assist, una media di 6,52 e una fantamedia di 6,88. Ancora il nostro esperto dice: “Si è potuto notare un Berardi molto maturato calcisticamente parlando, in quanto si sacrifica molto per la squadra in fase di copertura, recuperando molti palloni e riuscendo a ripartire lanciando i compagni con passaggi precisissimi. Purtroppo però tale crescita e modo di giocare lo vedono in leggerissimo calo per quanto riguarda l’appetibilità fantacalcistica, in quanto vede un po’ meno la porta”. La sua titolarità non è comunque in discussione e anche la doppia cifra di reti segnate dovrebbe essere quasi garantita.

In moltissime leghe private il loro prezzo sarà simile, essendo entrambi due ottimi attaccanti da avere come terzo slot nella vostra rosa, e entrambi possono rivelarsi scelte vincenti dal punto di vista fantacalcistico: nonostante una certa propensione al cartellino (lo scorso campionato 7 ammonizioni per il “Falco” e 6 per Berardi) si parla comunque di due attaccanti che garantiscono almeno dieci gol segnati. Sono i due rigoristi designati, con Berardi probabile prima scelta, e tutti e due sono naturali nel 4-3-3 che Bucchi ha impostato per il nuovo Sassuolo. Ma in questo testa a testa vince, secondo l’opinione dell’esperto, Diego Falcinelli“Partirà da attaccante titolare, con la doppia cifra che sarà l‘obiettivo minimo ed ampiamente alla portata. Al Crotone aveva chiuso la stagione con 13 reti; al Sassuolo, con una squadra più competitiva e più solida (non ce ne vogliano i tifosi calabresi) e con accanto compagni come Berardi e Politano speriamo che possa quantomeno confermare queste cifre“. Berardi potrebbe esaltarsi come assistman, anche grazie alle caratteristiche del suo nuovo centravanti, e in ogni caso è pronto per regalare tante soddisfazioni ai fantallenatori, ma per posizione in campo e caratteristiche tecniche la scelta ricade su Falcinelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy