• ECCO FANTAHUB, LA NUOVA APP DI FANTAMAGAZINE E DE LA GAZZETTA DELLO SPORT!

Fantacalcio Crotone: qual è la situazione della difesa rossoblù?

Fantacalcio Crotone: qual è la situazione della difesa rossoblù?

Manca poco ormai alle aste fantacalstiche ed i dubbi per i fantallenatori sono molteplici. In questo periodo fondamentale della stagione, la redazione di Fantamagazine con il prezioso aiuto del Gruppo Esperti vi aiuta a risolverli.

Cordaz - Crotone

Il Crotone si appresta ad iniziare una nuova stagione nella massima serie. Dopo l’incredibile salvezza dello scorso anno, i ragazzi di Nicola sono chiamati a confermarsi, consapevoli però che il compito sarà ancora più arduo, visti i movimenti in fase di mercato delle neopromosse. La salvezza dello scorso anno è arrivata grazie a ultime giornate in cui i pitagorici hanno subito pochissimi gol: ecco che può essere interessante scoprire come è cambiata la difesa in questa sessione di mercato.

QUAL È LA SITUAZIONE DELLA DIFESA CROTONESE?

Molti utenti ci chiedono delucidazioni sul reparto arretrato crotonese, che lo scorso anno ha regalato diversi buoni giocatori. Interessati a capire se ci possano essere altre scommesse interessanti, abbiamo interpellato l’esperto pitagorico del nostro forum Gruppo Esperti, che ci ha dato una risposta esauriente: “Per quanto riguarda la difesa pitagorica, innanzitutto, dobbiamo dire che le partenze di Rosi e Ferrari sono state perdite importanti. Tuttavia Nicola è un allenatore che cura molto l’aspetto difensivo, non abbiamo dubbi che riuscirà a trovare la quadra, rendendo la squadra compatta e solida. In porta Cordaz è una sicurezza, MV di 6,29 di tutto rispetto. Portiere autore di parate spettacolari e molto sicuro anche nelle uscite alte. Ha all’attivo anche due rigori parati in stagione. Un ottimo terzo slot per completare il reparto portieri. In difesa chi fa al caso vostro è sicuramente Ceccherini, sia in termini di titolarità che di voti (MV 5,89 comprendente però anche lo scarso rendimento delle prime giornate, dove si giocava con la difesa a 3). Conosce Nicola dai tempi di Livorno e lo scorso anno, dopo le prime dieci giornate, con il passaggio alla difesa a quattro non ha più saltato una partita (solo una per diffida). L’altro posto da centrale se lo giocano Cabrera e Ajeti, con il primo favorito, dato che è arrivato da più tempo rispetto all’albanese e ha già avuto modo di conoscere le metodiche di lavoro del mister. Lascerei però perdere i due, anche in leghe numerose si trovano coppie migliori della sopracitata. Per il ruolo di esterno destro il favorito sembra Faraoni, schierato spesso titolare nelle amichevoli precampionato. Può essere un acquisto sensato in leghe numerose, data la titolarità, ma bisogna tenere conto della sua fragilità, che ne ha frenato la crescita nelle ultime stagioni. Sulla sinistra il titolare è Martella, anche per l’assenza di un altro terzino sinistro. Rendimento indecifrabile, con una prima parte di stagione da incubo, e una seconda parte in netto migloramento. Scommessa da fare solo per i più audaci.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy