Duel: Manolas o Koulibaly, chi scegliere al Fantacalcio?

Duel: Manolas o Koulibaly, chi scegliere al Fantacalcio?

Mancano ormai pochi giorni alla fatidica asta del fantacalcio, e sono tanti i dubbi relativi a chi scegliere nei vari reparti. In questo Duel proviamo a consigliarvi chi puntare tra i due leader difensivi di Roma e Napoli.

Ci siamo: la Serie A sta per tornare e con essa il Fantacalcio. È già ora, per i fantallenatori, di scegliere quali uomini puntare per una stagione trionfale. Troppo spesso, in sede d’asta, si tende a sottovalutare il reparto difensivo al fine di conservare preziosi crediti da investire sui giocatori offensivi. Tuttavia, una buona casa si regge sempre su solide fondamenta e questo concetto vale anche per ogni fantasquadra che si rispetti.

Torna quindi anche il nostro Duel, rubrica nella quale sarà la redazione di Fantamagazine a consigliarvi su chi puntare tra le coppie di top players della Serie A e del Fantacalcio.

Su chi puntare, dunque, tra Manolas e Koulibaly?

MANOLAS, RAPIDITA’ E CARISMA PER LA NUOVA ROMA

41DE66F600000578-0-image-m-58_1498819575830Kostas Manolas si conferma, alla soglia della sua quarta stagione in serie A, uno dei top di reparto. Centrale rapido e tatticamente ordinato, riesce ad adattarsi a tutti gli attaccanti del nostro campionato.
Ha terminato la sua terza stagione in giallorosso con 32 presenze e la media-voto del 6.37. Il fatto che quest’ anno non abbia trovato la via del gol è puramente casuale in quanto il greco ha dimostrato, negli anni, di sapersi rendere molto pericoloso nell’area di rigore avversaria. Dal punto di vista disciplinare non è stato impeccabile avendo portato in dote qualche ammonizione di troppo, 7, ma nessun cartellino rosso.

Pur avendo mostrato di trovarsi ampiamente a suo agio in una difesa a tre, nel nuovo 4-3-3 romanista firmato Eusebio Di Francesco, un difensore con le sue capacità tecniche e fisiche è fondamentale e la sua titolarità non è in discussione. Appianate le divergenze che, negli scorsi mesi, lo vedevano vicino alla cessione, è pronto a confermarsi uno dei pilastri della squadra.

KOULIBALY, UN DIAMANTE NON PIU’ GREZZO

koulibaly-1Kalidou Koulibaly non è più l’oggetto misterioso arrivato dal Genk che tanto aveva fatto storcere il naso ai tifosi per qualche distrazione di troppo: Sarri lo ha trasformato in un centrale roccioso, concreto e, finalmente, più sicuro dei propri mezzi. Il senegalese ha appena concluso la sua quarta stagione all’ombra del Vesuvio che, in termini di rendimento, è stata certamente la migliore. A causa della partecipazione alla Coppa d’Africa, è stato presente in ”sole” 28 partite, nonostante ciò è riuscito a portare in dote ai propri fantallenatori una MV del 6,59 corredata da 2 reti che rendono meno pesanti le 6 ammonizioni ricevute.

Il fatto che, pur avendo preso parte alla Coppa d’Africa, Koulibaly sia riuscito a rimanere su ottimi livelli, ci fa capire quanto fisicamente sia dominante il centrale azzurro e, considerando che il Napoli è una squadra dai meccanismi ampiamente rodati, è presumibile un’ulteriore crescita del suo rendimento anche dal punto di vista realizzativo.

MANOLAS O KOULIBALY: IL VERDETTO DELLA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE

vittoria kk

Naturalmente ci troviamo a parlare di due top di reparto appartenenti a due squadre in lotta per lo scudetto ma, dovendo scegliere, la redazione di Fantamagazine si è pronunciata quasi totalmente in favore di Kalidou Koulibaly.

Infatti il Napoli in questo momento sembra essere più squadra della Roma potendo contare sugli stessi uomini e lo stesso mister delle passate stagioni. Questo favorisce sicuramente Koulibaly che, a differenza di Manolas, non deve assimilare nuovi dettami tattici. Al momento ci sentiamo di preferire il napoletano anche perché, non avendo avuto a che fare con voci di mercato, ha potuto concentrarsi esclusivamente sul Napoli ed ha avuto modo di rafforzare la sua convinzione di essere una pedina fondamentale dello scacchiere di Sarri.

Il nostro giudizio non riduce l’appetibilità fantacalcistica di Manolas poiché, con uno dei due giocatori in rosa, vi sareste comunque assicurati uno dei migliori centrali del campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy