Duel: Alex Sandro o Ricardo Rodriguez, chi scegliere al fantacalcio?

Duel: Alex Sandro o Ricardo Rodriguez, chi scegliere al fantacalcio?

L’asta è ormai alle porte e tra dubbi e pensieri, sui giocatori da acquistare, proveremo in questo articolo a consigliarvi se puntare sulla certezza bianconera o sulla rinascita rossonera.

I fantallenatori di tutta Italia scalpitano. Il campionato sta per iniziare e il giorno dell’asta incombe. Seguire le varie amichevoli non è più sufficiente. Ora bisogna iniziare ad avere delle idee chiare e precise sulla strategia e sui giocatori da acquistare in sede d’asta.

La difesa, spesso e volentieri, è il reparto che più divide i fantallenatori: risparmiare qualche credito per investire in altri reparti oppure puntare sui giocatori da bonus e spendere?
Tornano il  nostro Duel, articoli in cui la redazione di Fantamagazine penserà a consigliarvi su chi puntare tra le coppie di top players della Serie A. Su chi puntare, allora, tra Alex Sandro e Ricardo Rodriguez? Scopriamolo insieme.

ALEX SANDRO, AFFIDABILITÀ AL SERVIZIO DI ALLEGRI

Alex Sandro, dopo la partenza di Bonucci, è il giocatore del reparto arretrato juventino che più stuzzica le fantasie di tutti i fantallenatori. Un vero top al fanatacalcio, che nella sua seconda stagione in maglia bianconera, ha collezionato 26 presenze con 3 gol, 3 assist e 5 ammonizioni e una fantamedia del 6,52.
Il brasiliano è un terzino sinistro, mancino puro, forse al momento il difensore più affidabile della retroguardia bianconera. Per lui 4-3-3 o 3-5-2 non fa differenza. Velocità, dribbling e tanti cross sono una garanzia. Un giocatore quasi insostituibile, che per via delle diverse competizioni sarà qualche volta soggetto al turnover, ma non per questo verrà snobbato. La sua titolarità non è in discussione e i 65 milioni messi sul piatto dal Chelsea in questa sessione di mercato, e rifiutati dalla Juventus, ne sono la prova.

RICARDO RODRIGUEZ, IL TERZINO DAL BONUS FACILE 

Ricardo Rodriguez ha appena 24 anni, ma arriva al Milan come giocatore già affermato e dalle indiscusse qualità. Lascia il Wolfsburg dopo 6 stagioni in cui ha collezionato 184 partite, 22 gol e 28 assist. Non male per un difensore.
Il Milan gli affiderà la fascia sinistra. Montella ha lasciato intendere che i moduli dovrebbero variare a seconda delle esigenze della squadra, ma con il 3-5-2, il 4-3-3 o il 3-4-3, il titolarissimo su quella corsia è lui. Lo svizzero è un terzino di spinta, con un ottimo piede sinistro, ed infatti nella sua avventura tedesca, spesso e volentieri era lui il giocatore incaricato per battere i calci da fermo ( punizioni, calci d’angolo e rigori).
Il Milan è una squadra totalmente nuova, servirà quindi un po’ di tempo per capire a fondo i meccanismi e le indicazioni del mister, ma se i giocatori impareranno a conoscersi e a trovare l’intesa in breve tempo, una delle scommesse vincenti potrebbe essere proprio lui.

ALEX SANDRO O RODRIGUEZ: IL VERDETTO DELLA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE

Siamo senza dubbio di fronte a due giocatori top del reparto difensivo. Ovviamente le opinioni sono tante e diverse, ma la redazione di Fantamagazine, al bivio, ha scelto di consigliare il brasiliano Alex Sandro.
La Juventus, nonostante la partenza di Bonucci, per molti resta l’avversario da battere. Negli ultimi anni la difesa è stata il punto di forza, l’arma in più per conquistare i 6 scudetti consecutivi e raggiungere due finali di Champions nel giro di tre anni. La solidità difensiva bianconera quindi, almeno per noi, dovrebbe avere la meglio su una squadra, come quella del Milan, forte ma allo stesso tempo da collaudare.
Chiaramente, nelle vostre leghe, la soluzione Rodriguez non è un ripiego rispetto ad Alex Sandro, anzi, come detto in precedenza, siamo di fronte a due ottimi giocatori che, salvo clamorosi flop, affronteranno una stagione positiva.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy