Consigli Fantacalcio 34a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 34a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Ecco tutti i giocatori che potrebbero essere un rischio nella 34a giornata di campionato.

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

È tempo di pensare alle formazioni per la 34esima giornata della Serie A 2018-19, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà le possibili sorprese,  i consigliati ed uno speciale per analizzare tutti gli sconsigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 34a GIORNATA – GLI SCONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono sconsigliati per la 34a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

BOLOGNA – EMPOLI

A meno 5 giornate dalla fine si affrontano Bologna ed Empoli allo Stadio Dall’Ara. Dirette concorrenti nella corsa alla salvezza entrambe vanno a caccia dei 3 punti che possono valere una stagione. Nel Bologna non ci sono sconsigliati: tutti stanno lottando alla morte e nonostante la difficoltà del match non ci sono veri e propri sconsigliati. Nell’Empoli, invece, è la linea difensiva. I tre difensori che Andreazzoli è costretto a schierare a causa degli infortuni non sembra all’altezza della categoria: statene alla larga.

ROMA – CAGLIARI

Il Cagliari di mister Maran arriva alla sfida con la Roma raggiunta quota 40 punti e con essa la quasi certa salvezza. I giallorossi invece, sono costretti a vincere se non vogliono perdere il treno che porta alla prossima Champions League. Per i giallorossi i due giocatori da evitare in questa giornata sono Schick e Pastore, il primo perché ha fallito praticamente qualunque occasione avuta, il secondo perché, nonostante la possibilità che potrebbe offrirgli il mister a partita in corso, non garantisce affatto sulla sua prestazione. Nel Cagliari invece sono i due centrali difensivi a non rassicurare troppo i fantallenatori. La Roma attaccherà a testa bassa e loro ci hanno spesso abituato a qualche disattenzione di troppo.

INTER – JUVENTUS

Il derby d’Italia è una delle partite più attese dell’anno. Il suo fascino, proprio per la rivalità che c’è fra le due squadre, va oltre i risultati stagionali sia per giocatori che per tifosi e dunque, nonostante la Juventus abbia già raggiunto il suo ottavo scudetto consecutivo, le due squadre si daranno battaglia. Dei nerazzurri sarà meglio evitare Keita Balde che, ad oggi, non sembra riuscire a dare garanzie di voto, così come non sembra in grado di incidere sulla partita: evitatelo se potete. Nella Juventus, invece, sono due i giocatori da evitare: De Sciglio e Rugani. Entrambi i difensori bianconeri, in questi match dove la pressione è alta, non sono mai riusciti a brillare e spesso finiscono per essere fra i peggiori nelle fila bianconere. Sarà meglio evitarli se avete valide alternative.

FROSINONE – NAPOLI

Il lunch match si gioca fra due squadre che non stanno attraversando il loro periodo migliore. Il Frosinone sembra ormai destinato a salutare la Serie A, mentre il Napoli sembra non riuscire a trovare la forza per reagire alla brutta eliminazione in Europa League. Se, però, nei ciociari sono tutti sconsigliati, nel Napoli lo sconsigliato è uno solo e si chiama Hysaj. Il terzino che con Sarri riusciva comunque a fare il compitino senza infamia e senza lode, con Ancelotti ha messo in mostra tutte le sue lacune rivelandosi come l’anello debole della difesa azzurra: evitatelo.

CHIEVO – PARMA

Al Bentegodi il Chievo già retrocesso, ospita il Parma ancora in lotta per la salvezza. Nel Chievo che, privo di pressione, è riuscito a fare il risultato contro una pretendente al posto Champions come la Lazio, il meno schierabile è Andreolli: la sua titolarità non è certa ed è sempre uno dei papabili allo strafalcione di giornata. Nel Parma invece da evitare è Stulac che, vista la probabile assenza di Scozzarella, dovrebbe ritrovare il campo dal primo minuto. Le sue prestazioni in questa stagione sono state deludenti e non ci aspettiamo un cambio di rotta in questo finale.

SPAL – GENOA

La Spal dopo la bella vittoria in casa dell’Empoli, si gioca un altro importante pezzo di salvezza contro il Genoa. Nei ferraresi non ci sono veri e propri sconsigliati visto il periodo di forma sfavillante. Il meno appetibile fantacalcisticamente parlando è Murgia. Il giocatore ex Lazio sta giocando un gran finale di stagione, ma raramente si avvicina al bonus, mentre il cartellino è più alla sua portata: evitatelo se avete alternative. Nel Genoa, invece, il giocatore da evitare è Pereira, il quale scenderà in campo solo per la mancanza di valide alternative sulla fascia ed il suo impiego nelle vostre fantaformazioni rischia di essere solo dannoso.

SAMPDORIA – LAZIO

A Marassi la Sampdoria di Giampaolo affronterà la Lazio appena approdata in finale di Coppa Italia. I blucerchiati, archiviata la sconfitta con il Bologna, dovranno mandare un segnale forte ai propri tifosi molto delusi. Per questa giornata, dei doriani, sarà meglio evitare Linetty e Bereszysnki. Il primo, nonostante sia spesso fondamentale per il gioco di Giampaolo, è una mezzala destinata al recupero palla e dunque più propensa al cartellino che al bonus, mentre il terzino è la vera nota dolente della stagione: con la testa altrove, quando scende in campo appare svogliato e distratto. Nella Lazio, che viene si dalla qualificazione alla finale di Coppa Italia, ma anche dalla sconfitta con il Chievo Verona, il giocatore da evitare è anche uno dei più deludenti di questa stagione: Marusic. L’esterno montenegrino non sembra capace di supportare la squadra bene come nella scorsa stagione, tanto da aver perso anche il posto da titolare. Evitatelo.

TORINO – MILAN

Nonostante sia la giornata del Derby D’Italia, il vero big match si gioca a Torino fra i granata di mister Mazzarri e i rossoneri di mister Gattuso. Scontro diretto per l’accesso alla prossima Champions League, in caso di vittoria la squadra di Mazzarri aggancerebbe proprio il Milan a quota 56 punti. Da evitare, per i padroni di casa, sono ben tre: Berenguer, Parigini e Rincon. I primi due non riescono a convincere a pieno neanche nelle partite più semplici, figurarsi in un match così complicato, il terzo invece sappiamo che fantacalcisticamente non è il più appetibile e la propensione al cartellino è quasi una vocazione irresistibile. Nei rossoneri, invece, l’unico sconsigliato è Rodriguez. Il terzino aveva cominciato bene l’anno, ma in questo finale di stagione non sembra più capace di supportare la manovra offensiva, mentre le sue lacune difensive sono tornate a fare capolino.

ATALANTA – UDINESE

L’Atalanta sta attraversando un momento di grazia e delle squadre che inseguono un posto nella prossima Champions sembra quella più in forma. Nessuno, in teoria, sarebbe realmente sconsigliabile, ma i tre incontri ravvicinati della scorsa settimana potrebbe inficiare non poco su uno dei pezzi fondamentali del centrocampo nerazzurro: Marteen De Roon. L’olandese non è mai stato uno dei giocatori fantacalcisticamente più appetibili, ma è in campo non molla mai un metro di solito. Per questa giornata potete lasciarlo riposare se non volete rischiare. L’Udinese è invece in crisi nera e serve far punti per allontanare il fantasma della retrocessione. Fra i bianconeri sono in molti a candidarsi per il titolo di sconsigliabile di giornata, ma quello che in assoluto crediamo soffrirà di più è Stryger Larsen: dal suo lato attaccheranno Castagne ed il Papu Gomez. Prevediamo grosse difficoltà per il danese.

FIORENTINA – SASSUOLO

A chiudere questa giornata di Serie A ci sono Fiorentina e Sassuolo, due squadre che, a meno di grossi stravolgimenti, non hanno più molto da chiedere o da dire a questo campionato. Nella Fiorentina lo sconsigliato è Gerson. Il centrocampista brasiliano sembra aver perso il posto ed in questa stagione non è mai riuscito ad incidere più di tanto. Nel Sassuolo, invece, il giocatore che potete tenere a riposo è Rogerio. L’esterno avrà davanti uno dei giocatori più in forma di questa Serie A, Federico Chiesa, a cui manca il gol da troppo tempo e la fame lo porterà a giocare l’ennesima partita ad altissima intensità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy