Consigli Fantacalcio 32a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 32a giornata – I consigliati Fantamagazine

Inizia un nuovo turno di Serie A ed ecco i consigliati Fantamagazine. Da Barella al tridente granata, per passare da Cancelo a Insigne, e finire con Dzeko e Immobile!

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della trentaduesima giornata della Serie A 2017-18, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà gli sconsigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutte i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti. (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 32a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono da schierare assolutamente per la 32a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

CAGLIARI-UDINESE

Partiamo con i consigli della 32a giornata: il primo match che troviamo è Cagliari-Udinese. Sempre affidabile in casa dei sardi, dovrebbe tornare a giocare mezzala e proporzionato al ruolo è il castellano più schierabile: stiamo parlando di Nicolò Barella. Nei friulani, invece, è tornato il punto di riferimento offensivo, Kevin Lasagna, già in goal contro la Lazio e pronto a ripetersi.

CHIEVO-TORINO

Alle ore 18, sul campo del Bentegodi, si giocherà la sfida tra Chievo e Torino. La salvezza dei clivensi passa per la coppia Inglese-Castro, i trascinatori della squadra in tempi meno bui: toccherà ancora a loro risollevare il Chievo. In casa granata trovate tutto il tridente consigliato, con il remore del dubbio per Ljajic. La mano di Mazzarri si vede e i tre davanti faranno faville!

GENOA-CROTONE

L’altra partita che questo turno si giocherà sabato alle ore 18 è Genoa-Crotone. Contro la seconda difesa più colpita della nostra Serie A, è lecito aspettarsi che Lapadula incida sulla gara, sia da titolare che da subentrante. Tra i pitagorici Stoian torna a giocare nel ruolo che sembra calzargli meglio, quello di mezzala. e proprio settimana scorsa ha piazzato l’assist per Simy, con il Genoa può risolvere la partita con una delle sue giocate.

ATALANTA-INTER

L’ultimo anticipo di sabato in lista è l’incontro tra Atalanta e Inter allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. Alcuni assenti importanti in casa della Dea, ci si aspetta che Cristante senza l’estro di Ilicic prenda in mano la partita e ci metta, ancora una volta, la sua firma. Mentre tra i nerazzurri Cancelo ha dimostrato nelle ultime gare di mantenere un’ottima media-voto e di essere molto propenso al bonus leggero. Destro tagliente!

FIORENTINA-SPAL

Il lunch-match delle ore 12:30 prevede la sfida tra Fiorentina e Spal. Tanta voglia di goal e di dimostrare il proprio talento in questo finale di stagione per la Viola, su tutti ci si aspetta che Chiesa e Simeone proseguano il loro trend positivo. Per gli spallini proponiamo un’altra coppia, questa volta composta da Lazzari e Antenucci. Sono entrambi i beniamini in cui gli estensi pongono la maggior parte delle loro speranze di salvezza, per cui da loro arrivano ogni week-end i segnali più incoraggianti.

BOLOGNA-VERONA

Allo stadio Dall’Ara si terrà Bologna-Hellas Verona, squadre che hanno da ribaltare un periodo particolarmente negativo. Proprio per rialzarsi, i felsinei si affidano all’esperienza di Palacio. Non è consigliato con ottimismo, ma contro l’Hellas può essere un’arma utile. Discorso molto simile per gli scaglieri, per questo l’unico giocatore “in verde” è Alessio Cerci.

MILAN-NAPOLI

Partita d’alta classifica quella tra Milan e Napoli, due squadre con ambizioni diverse ma con unico obiettivo: vincere per continuare a crederci. Ancora ci sbilanciamo con Calhanoglu tra i consigliati, ma il motivo è semplice: il turco è il gioiellino di questo finale di stagione dei rossoneri e sta dimostrando di ingranare alla grande nella squadra di Gattuso. Più sfortunato Insigne: tra legni e compagni poco ispirati non ha trovato il giusto compenso per le occasioni da lui create; e se ora la ruota girasse dalla sua parte?

SASSUOLO-BENEVENTO

Il crocevia della stagione del Sassuolo passa per la sfida con il Benevento, ultimo dei 3 incontri in lista alle ore 15. Politano è il totem offensivo degli uomini di Iachini, 2 goal e un assist nelle ultime quattro giustificano la sua presenza in questa rubrica. Per gli Stregoni diamo ancora i numeri: 5 goal in 5 partite per Diabatè, il bomber d’area sempre più atteso dal Benevento.

JUVENTUS-SAMPDORIA 

Alle ore 18 si scenderà in campo a Torino, dove è previsto il match tra Juventus e Sampdoria. Dopo l’eliminazione al fotofinish in Champions, proponiamo tra i bianconeri la coppia Mandzukic e Douglas Costa, i più positivi nella trasferta in terra madridista. Tra i blucerchiati segnaliamo Praet, il belga sembra molto ispirato nelle ultime uscite e riesce a rimediare la sufficienza anche con un esito negativo del match.

LAZIO-ROMA

La 32a giornata si chiude con una partita ad altissima tensione: il Derby di Roma. Nella disfatta in Europa League l’unico a salvarsi è stato Ciro Immobile, protagonista di un’annata dai numeri straordinari. Per i capitolini dentro Dzeko e Under: il bosniaco è reduce dalla prestazione migliore della carriera con il Barcellona, mentre il turco brama un goal nel Derby per conquistare in definitiva il cuore dei giallorossi e dei suoi possessori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy