Consigli Fantacalcio 31a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 31a giornata – I consigliati Fantamagazine

Ecco tutti i giocatori consigliati per la 31a giornata di campionato da Fantamagazine. Muriel pronto ad avvicinarsi alla doppia cifra, Belotti è nel momento migliore della stagione. Nainggolan, Luis Alberto e Kean le altre scelte.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Neanche il tempo di archiviare la 30a giornata di campionato che è già tempo di pensare al turno infrasettimanale della 31a giornata della Serie A 2018-19, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà le possibili sorprese,  gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 31a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori possono essere consigliati per la 31a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

PARMA-TORINO

Il Parma è in grande difficoltà, ai box ci sono gli uomini migliori: Bruno Alves, Gervinho, Biabiany e Inglese. Per cui per questo turno nessuno è consigliato. Invece nel Toro c’è Belotti in forma strepitosa e va messo a costo di fare grandi esclusioni. Viene da due doppiette nell’arco di un mese. Mentre Izzo è una sicurezza per il modificatore.

JUVENTUS-MILAN

Quattro goal in quattro partite, come si fa a tenere fuori Kean? Anche se non dovesse partire dal minuto è una carta da provare per chi lo ha in rosa. Piatek invece è sempre consigliato, anche contro i bianconeri. La Juve può concedere qualcosa dietro, è poco concentrata sul campionato. Per cui non escludetelo a priori, è pur sempre in lotta per il titolo di capocannoniere.

SAMPDORIA-ROMA

Quagliarella è a secco da due partite. La sua è un’annata magica, è difficile che rimanga a secco per tanto. In più la Roma ha una difesa che traballa parecchio dietro. I giallorossi continuano ad affondare lentamente ma Zaniolo rimane a galla. Pochi dubbi su di lui, dentro e basta.

FIORENTINA-FROSINONE

Quando si accende Muriel, si accende anche alla Fiorentina. Nell’infrasettimanale solo un gran Mirante l’ha allontanato dal settimo goal stagionale. Ha dichiarato che la doppia cifra è il suo obiettivo personale e questo turno può segnare una tacca in più sul traguardo. In questa trasferta al Franchi non è consigliato nessuno nel Frosinone, la stagione pare ormai compromessa.

CAGLIARI-SPAL

Partita determinante per chiarire le gerarchie salvezza. Pavoletti e Joao Pedro sono i totem offensivi di questo Cagliari, i bonus vengono tutti da loro. In particolare, il brasiliano ha un’occasione nitida a partita. Basterà un pizzico in più di precisione rispetto al solito per il bonus. Petagna è il vero bomber di provincia del campionato e non si può togliere proprio ora. A fargli compagnia, c’è Kurtic. Centrocampista da croce e delizia, ma vale la pena rischiare.

UDINESE-EMPOLI

Pussetto verrà riproposto da ala per sfruttare la sua velocità e creare il panico nella difesa avversaria che rimane una delle più perforate del campionato. Di Lorenzo è in forma strepitosa, contro il Napoli ha fatto a fette Malcuit e ha anche segnato il gol partita. Sempre sul pezzo in fase difensiva, non disdegna le incursioni in avanti ed è pericoloso sui piazzati.

INTER-ATALANTA

Nainggolan anche a mezzo servizio sa essere fondamentale per gli equilibri di squadra e per questo non dovete dubitare su di lui. E’ un consiglio da tenere a mente per questo finale di stagione, non solo per questo match. Gomez e Ilicic sono straripanti. Il Papu non regala bonus pesanti, ma ricordate che ha già segnato all’andata. Josip ha dimostrato di sapervi fare vincere anche da solo, è imprescindibile.

LAZIO-SASSUOLO

Luis Alberto ha cambiato posizione in campo e il suo gioco è cambiato. Può tornare la versione magic vista lo scorso anno. Boga listato da centrocampista è una mina vagante: esplosivo nell’uno contro uno e forte fisicamente. Può essere uno dei jolly di giornata.

NAPOLI-GENOA

Il Genoa presenterà inoltre defezioni importanti in difesa e questo non può che essere un motivo in più per dare fiducia a Mertens, che a prescindere dalle motivazioni della squadra, potrebbe comunque trovare il bonus pesante in questo incontro (e scalare la classifica marcatori all-time del Napoli…). Tra i rossoblu l’unico a distinguersi è Lazovic, se a centrocampo non avete alternative migliori lo potete mettere, difficilmente arriverà una prestazione insufficiente.

BOLOGNA-CHIEVO

Danilo torna al comando ed è pronto a fornire voti da modificatore. Ad Orsolini viene affidato lo scettro di ispiratore della manovra offensiva: goal, assist e punizioni. Arrivano tutti da lui. State alla larga dai giocatori del Chievo. La squadra non c’è più né con la testa né con le gambe. Potete rischiare, ma nessuno può essere consigliato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy