Consigli Fantacalcio 30a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 30a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Da Pjanic a Ounas, da Gerson a Caicedo. Ecco tutte le possibili sorprese di giornata!

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Neanche il tempo di archiviare la 29a che è già tempo di pensare al turno infrasettimanale della 30a giornata della Serie A 2018-19, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutti le possibili sorprese delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 30a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori possono essere possibili sorprese  per la 30a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

MILAN-UDINESE

Dopo la sconfitta interna contro la Samp, gli uomini di Gattuso devono ripartire e per farlo si dovranno affidare in primis a Donnarumma, autore di un errore che è costato caro nell’ultimo turno e che vorrà tornare protagonista già contro i friulani. Insieme a lui vi consigliamo di dare un’altra chance a Calhanoglu che con il rientro di Paqueta dovrebbe tornare ad agire nel tridente con meno compiti difensivi e più possibilità di arrivare alla conclusione. Le sorprese tra i friulani sono nel reparto offensivo, per una squadra che ha saputo segnare a Juve e Napoli e che con Tudor ha centrato la vittoria con il Genoa, pertanto fidatevi ancora di De Paul, a secco di bonus da tanto tempo e con un rendimento altalenante e di Lasagna, che anche nell’ultimo match ha sfiorato il goal dopo aver segnato nei precedenti turni.

CAGLIARI-JUVENTUS

Se i bianconeri perdono i pezzi nel reparto offensivo, in casa Cagliari mister Maran può tornare a contrare sulla coppia Joao Pedro-Pavoletti, con il brasiliano in goal nell’ultimo turno e autore di un goal anche all’andata, e con il rientro dalla squalifica del capocannoniere della squadra che potrebbe far male ad una Juve incerottata e con la testa già all’Ajax. Tra gli uomini di Allegri fidatevi di Pjanic, perché se è vero che potrebbe subire il dinamismo della mediana sarda, avrà la possibilità di battere tutti i calci piazzati e la sua maestria su punizione è nota a tutti.

EMPOLI-NAPOLI

Nonostante la sconfitta, Krunic è stato uno dei migliori in campo e più volte ha sfiorato il goal contro la Juventus e sapendo che in casa rende più che in trasferta, se lo avete potreste anche rischiarlo per questo turno. In casa Napoli con Insigne e Mertens vicini al forfait potrebbe esserci una chance da titolare per Ounas che si giocherebbe in coppia con Milik. Nel turnover di Ancelotti dovrebbe trovare spazio anche uno tra Younes e Verdi, entrambi in goal nell’ultimo turno, e pronti a sfruttare un’altra eventuale chance.

FROSINONE-PARMA

Dopo il ko interno con la Spal rimangono poche possibilità ai ciociari che si giocano il tutto per tutto contro un Parma con tante defezioni. Se cercate il goal salvezza fidatevi di Sammarco, che nell’ultimo turno è stato fermato dal palo e che fino all’ultimo ha lottato alla caccia del pari. Tra i ducali ci si aspetta di più da Siligardi che nel tridente che dovrebbe presentarsi a Frosinone, sarà l’attaccanti con maggiori doti tecniche. Insieme a lui occhio a Barillà che dovrebbe tornare da mezzala e che potrebbe regalarvi un bonus sorpresa; infine potete schierare Sepe se non avete portieri con match troppo agevoli, dato che gli uomini di Baroni sono uno dei peggiori attacchi del campionato.

GENOA-INTER

Possibile sorpresa o semplicemente la cara e vecchia legge dell’ex? E’ questa la domanda che si fanno i possessori di Pandev, che potrebbe giocare dall’inizio o essere un’arma a gara in corso, ma che in ogni caso sa come far male alle big. Nei nerazzurri, con il caso Icardi non ancora completamente definito, potete dare un’altra chance a Keita, che ha tanta voglia di tornare al goal e che nell’ultimo match non è riuscito a incidere contro la sua ex squadra pur mettendosi a pieno servizio della squadra.

ROMA-FIORENTINA

L’uomo in più per il finale di stagione della Roma e per la vostra fantasquadra potrebbe rivelarsi Ünder, subentrato nell’ultimo turno dopo quasi 3 mesi di stop e apparso volenteroso di riprendere da dove aveva lasciato prima dell’infortunio per trascinare i giallorossi verso la Champions League. Dall’altra parte viste le difficoltà difensive della squadra di Ranieri si può tentare l’azzardo Simeone, che è tornato al goal nell’ultima giornata e che vorrà trovare continuità in zona goal in questo finale di stagione. Insieme a lui l’ex di turno Gerson che tornerà all’Olimpico con tanta voglia di mettersi in mostra e che potrebbe anche giocare in posizione più offensiva.

SPAL-LAZIO

A secco contro il Frosinone, dovrà affrontare Acerbi ma per Petagna la possibilità di allungare il suo score personale davanti al proprio pubblico potrebbe essere la giusta spinta per regalarvi un altro +3 in questa stagione. Con lui conferma per Kurtic, sempre al centro della manovra e prezioso in zona bonus dato che calcia praticamente tutti i piazzati degli spallini. Nei biancocelesti si rivedrà dall’inizio Caicedo, complice l’assenza di Correa e vista l’occasione non potete lasciarlo fuori soprattutto visti i risultati ottenuti nelle precedenti occasioni da titolare.

TORINO-SAMPDORIA

I granata ritrovano Nkoulou che dovrà vedersela contro il capocannoniere del campionato ma che ha sempre ben figurato fin qui soprattutto per chi usa il modificatore. Detto di Quagliarella (assolutamente consigliato) se cercate bonus potete provare a puntare su Belotti e Defrel, il primo deve trovare continuità in zona goal e caricarsi la squadra sulle spalle per provare a portarla in europa; il secondo viene dal goal, fortunato quanto decisivo, contro il Milan e cercherà un’altra rete per garantirsi la maglia da titolare fino a fine stagione. L’uomo in più tra i blucerchiati però in questo momento è Linetty, che oltre alle prestazioni si sta trovando spesso nel posto giusto ma non sempre riesce a finalizzare e se non volete perdervi i suoi bonus vi conviene schierarlo.

SASSUOLO-CHIEVO

Non è ancora sicuro del posto, ma se avete Babacar provate a schierarlo, perché contro la peggior difesa del campionato, anche pochi minuti da subentrante potrebbero bastare a mettere un timbro sulla partita. Tra gli uomini di Di Carlo se c’è qualcuno che merita la vostra fiducia, quello è Giaccherini che è riuscito a strappare una sufficienza anche nel 3-0 con il Cagliari e che sembra essere l’unico in grado di accendere la luce nella manovra offensiva del Chievo.

ATALANTA-BOLOGNA

Tra rotazioni e turnover non è facile prevedere tutte le mosse di Gasperini ma stando al minutaggio dell’ultimo turno dovrebbe toccare a Gosens, che ha riposato contro il Parma e che pertanto si candida ad una maglia da titolare e nelle ultime occasioni in cui è stato chiamato in causa ha sempre risposto presente con prestazione e bonus. Partita non semplice per gli uomini di Mihajlovic che avranno bisogno delle invenzioni di Sansone, che da quando è arrivato ha sfiorato più volte il goal trovandolo solamente all’Olimpico contro la Roma, non proprio la partita più semplice per i rossoblu.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy