Consigli fantacalcio 28a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli fantacalcio 28a giornata – I consigliati Fantamagazine

Ecco tutti i giocatori consigliati per la ventottesima giornata di campionato

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi proporrà uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). Inoltre date uno sguardo agli sconsigliati e alle possibili sorprese della ventottesima giornata. Gustatevi i nostri consigli fantacalcio per la 28a giornata della serie A.
Seguici nel nostro canale Telegram! Scarica l’app gratuita dallo store e iscriviti al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverai gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul tuo smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per te

Roma-Fiorentina

Partita delicata e importante quella che aprirà la 28a giornata di campionato. Roma e Fiorentina si giocano il terzo posto che per ora vale i preliminari di Champions ma potrebbe anche significare qualcosa di più, se là davanti qualcuno dovesse rallentare. Tra i giallorossi consigliati Salah, che potrebbe essere devastante in zona Roncaglia o alle spalle di Alonso (e poi è un ex), e Pjanic, che con 9 goal e 8 assist sarebbe un delitto non continuare a preferirlo. Tra i viola consigliati Borja Valero, che garantisce prestazioni di elevato livello e qualche bonus e Tello, che pare aver trovato adeguata copertura tattica da parte di Sousa e riesce ad essere molto più presente e pericoloso in fase offensiva.

Verona-Sampdoria

Da qui in avanti ogni partita sarà una finale per l’Hellas, gare da giocare fino all’ultima goccia di energia per tentare fino a prova matematica contraria di realizzare il miracolo. Wszolek, Ionita e Luca Toni sono i nomi sui quali puntare per questa delicatissima sfida. Tra le mura amiche risultano essere spesso decisivi ed in queste partite dovranno dare anche qualcosa in più. Toni inoltre sarà unica punta, vista l’assenza di Pazzini per squalifica, per cui ci aspettiamo molte possibilità di finalizzare per lui, magari azionato proprio dagli altri due. In casa Sampdoria sembra aver finalmente ritrovato una buona condizione fisica Quagliarella. Due goal consecutivi per lui e la possibilità, in questo turno, di allungare la striscia. La difesa del Verona non è esattamente una fortezza invalicabile.

Napoli-Chievo

Napoli da troppo tempo a secco di vittorie e questa sembra proprio essere la partita giusta per tornare a segnare e convincere. Quindi consigliamo Higuain, che è da mettere sempre e comunque, e Insigne, che con la sua velocità potrà sicuramente creare problemi alle fasce del Chievo, non proprio irreprensibili. Tra i clivensi il graduale ma costante recupero di Meggiorini suggerisce di consigliarlo, con la sua tecnica e la sua velocità è uno dei pochi che potrebbe impensierire la retroguardia partenopea.

Torino-Lazio

Se c’è qualcuno che può accendere la luce nella manovra offensiva granata con uno dei suoi guizzi, questo è Ciro Immobile. Il Toro ha urgente bisogno di ritrovare gioco ed entusiasmo e lui è l’uomo giusto. In casa Lazio al momento è difficile trovare qualcuno da consigliare, visto il momento non proprio felice, Europa League a parte. Tra i più in forma però c’è un Konko che potrebbe ben figurare, e pure se i bonus non sembrano essere il suo pane, potrebbe comunque portare un buon voto, come succede da un po’ di tempo a questa parte.

Atalanta-Juventus

Dodici partite senza vittorie e adesso arriva la Juventus. E di sicuro, dopo i rischi corsi contro l’Inter nella semifinale di Coppa Italia, i bianconeri vorranno subito dare una dimostrazione di rinnovata forza. Puntiamo quindi, in casa atalantina, su un giovane in costante crescita come Conti. Nonostante la partita proibitiva potrebbe ritagliarsi una buona prestazione. In casa Juventus invece spazio alle punte Dybala e Mandzukic. Il primo non segna in campionato da un po’ troppo, il secondo sembra maturo per timbrare, dopo il rientro dall’infortunio.

Bologna-Carpi

Derby d’Emilia per un Bologna in ottima forma. C’è qualche dubbio ancora sulle condizioni di Destro, vittima di una forte influenza per cui la preferenza, per questa partita, va a Giaccherini, che rimane il miglior giocatore della squadra per quantità, qualità, buoni voti e possibilità di bonus. Sia che giochi largo sulla fascia sia che giochi trequartista dietro le due punte come successo per un tratto di partita a Palermo, può sempre dire la sua. Insomma, una sicurezza. In casa Carpi uno dei pochi che sembra non essere particolarmente attaccato dai pagellisti, dopo un inizio di campionato pessimo, è Simone Romagnoli. Contro giocatori fisici, quali sono sia Floccari che Destro, il difensore del Carpi fa spesso la sua buona figura. E poi va sempre a saltare in area avversaria e prima o poi…

Frosinone-Udinese

La salvezza del Frosinone passa soprattutto per il Matusa. In una partita assolutamente da vincere il nome giusto è quello del bomber Ciofani. Anche in una partita sofferta come quella di Genova ha avuto le sue occasioni, cosa che non sarebbe successa qualche mese fa e quindi, visto che si gioca in casa in uno scontro salvezza, lui non può e non deve mancare. In casa Udinese, dopo l’importante vittoria contro il Verona serve continuità. Un nome che sta acquisendo sempre più importanza nello scacchiere di Colantuono è quello di Badu. Anche nelle sconfitte riesce spesso a portare a casa la sufficienza, insomma è a tutti gli effetti un’ottimo quarto centrocampista da schierare nelle vostre fantarose. Insieme a lui mettiamo Thereau, che nonostante il nuovo modulo lo veda agire più lontano dalla porta e quindi con più compiti di copertura, riesce lo stesso a rendersi pericolosissimo in area avversaria. Se poi dovesse avere accanto un certo Di Natale pronto ad innescarlo, la via del goal potrebbe essere ancora più libera.

Genoa-Empoli

Partita delicatissima questa per il grifone, che deve assolutamente lasciarsi alle spalle la zona calda della classifica. Per questo incontro segnaliamo tra i rossoblu un giocatore che ha il merito di non arrendersi mai e di macinare chilometri con le sue sgroppate. Laxalt ci sembra proprio il jolly fantacalcistico da giocare in questo turno. Tra gli empolesi invece sono da consigliare Paredes, che l’insufficienza non la prende mai e in caso di risultato positivo parte da una base di 6,5 a crescere, batte i piazzati e un paio di volte a partita prova anche il tiro da fuori, e Saponara, che rientra da squalifica ed influenza ma lasciare fuori uno come lui sarebbe davvero un delitto.

Sassuolo-Milan

Vittoria all’Olimpico contro la Lazio nell’ultimo turno e vele gonfie per il Sassuolo di Di Francesco. I due nomi caldissimi, per questa partita, sono quelli di Acerbi che nonostante qualche penalizzazione in fatto di voti continua ad ad offrire prestazioni di alto livello e naturalmente Berardi, sette gol in due partite in casa contro il Milan nei precedenti incontri tra le due squadre e una crescita del giocatore che sta incominciando a trovare più facilmente la via del bonus. Tra i rossoneri mettiamo Bonaventura, sempre sufficiente, sempre positivo, portatore sano di bonus che non tradisce mai la fiducia di chi lo schiera. E poi ricordate chi segnò l’anno scorso a Sassuolo? Già, proprio lui. E poi Kucka, in condizione psico-fisica straripante e Zapata, che ultimamente non sbaglia un intervento. Se concentrato, è un difensore da top club.

Inter-Palermo

In casa Inter, dopo la bella ma incompleta rimonta in coppa Italia il morale è comunque alto. In questa partita molti interisti potrebbe fare bene ed è consigliabile schierarli. Tra questi scegliamo Miranda, che potrebbe offrire una buona prestazione e farsi valere sui piazzati in area avversaria. In casa rosanero invece, vista la crisi che attraversa la squadra, è difficile consigliare qualcuno. Ci sbilanciamo con Gilardino, un po’ per il gol dell’andata, un po’ per il “derby da ex”, un po’ perché se Murillo gli concederà un’occasione, come sta facendo ultimamente, lui non ci penserà due volte a punirlo.
Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 28a giornata
Vedi anche -> Sconsigliati 28a giornata
Vedi anche -> Possibili sorprese 28a giornata
Vedi anche -> Indici schierabilità 28a giornata
Vedi anche -> Live ultime dai campi 28a giornata 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy