Consigli fantacalcio 27a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli fantacalcio 27a giornata – I consigliati Fantamagazine

Ecco i giocatori consigliati per la ventisettesima giornata di campionato

Commenta per primo!

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi proporrà uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). Inoltre date uno sguardo ai consigliati e alle possibili sorprese della ventisettesima giornata. Gustatevi i nostri consigli fantacalcio per la 27a giornata della serie A.
Seguici nel nostro canale Telegram! Scarica l’app gratuita dallo store e iscriviti al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverai gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul tuo smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per te

Empoli-Roma

Gara che darà inizio al ventisettesimo turno di serie A.  Tra i toscani – orfani dello squalificato Saponara per questa gara – c’è da fare affidamento su Zielinski e Paredes, due pedine importanti del centrocampo di mister Giampaolo. Dall’altro lato tra i giallorossi da schierare l’ultimo arrivato Perotti, uomo chiave in ogni modulo di Spalletti, e il bosniaco  Pjanic.

Milan-Torino

Rossoneri rigenerati dalla cura Mihajlovic: la squadra è in forma e la Champions adesso è un traguardo possibile. Il duo Bacca-Bonaventura può fare le fortune di molti fantallenatori e sono straconsigliati. Lo 0-0 col Carpi ha invece messo nuovamente in crisi la squadra di Ventura. Granata decisamente sottotono e senza nomi caldeggiati per questo turno.

Palermo-Bologna

Il momento è quanto mai delicato per i rosanero. Questa sfida rappresenterà un crocevia importante per la stagione del Palermo. Unico più schierabile tra gli uomini di Iachini è lo svedese Hiljemark, sempre pericoloso nei suoi inserimenti in zona offensiva. Nei rossoblù, sempre più in zona Europa, vale la pena puntare su Mattia Destro. Ovviamente da schierare.

Carpi-Atalanta

Biancorossi condannati a conquistare i tre punti. Pollice in su per lo sloveno Belec, sempre più in copertina e decisivo a mettere le sue mani sulla salvezza degli emiliani. Servono punti fondamentali anche alla compagine di Reja, vincere per sbloccarsi e risalire in classifica. La carica ai bergamaschi potrebbe arrivare dai gol di  Pinilla e dalle geometrie di Cigarini.

Chievo-Genoa

Dall’inizio del girone di ritorno i clivensi hanno perso giri collezionando solo 5 punti su sette gare, una media-punti che preoccupa. Urge una scossa e per darla serva affidarsi all’imprevedibilità di giocatori come Birsa. Partita importante perché la classifica non lascia ancora tranquillo il Grifone. A Cerci va la palma del giocatore rossoblù tra i più schierabili, senza dimenticarsi anche dell’ottimo Laxalt.

Sampdoria-Frosinone

Montella ha voglia di portare al più presto i blucerchiati fuori da questa situazione preoccupante. Al «Ferraris» scocca l’ora di Quagliarella in vista del delicato scontro salvezza con i frusinati. Il pareggio con la Lazio dà qualche speranza in più ai ciociari, che poggiano tutto sui gol di Ciofani  e sugli assist preziosi di Pavlovic.

Udinese-Verona

L’occasione è ghiotta, la salvezza dei friulani passa anche per le partite casalinghe. Il solo Badu è l’unico su cui poter are affidamento in un’annata pessima. L’Hellas non vince in trasferta dall’aprile del 2015 (a Firenze) anche se nelle ultime due stagioni ha sempre vinto in casa dell’Udinese. Dentro allora un attaccante come Pazzini oltre a Wszolek, nuovo volto della squadra scaligera.

Juventus-Inter

Smaltita la soddisfazione per il pareggio in rimonta con i bavaresi in Champions, adesso bisogna concentrarsi sul campionato e sull’impegnativo duello tricolore con il Napoli. Nel posticipo domenicale allo «Juventus Stadium» arriva l’Inter di Mancini. Dybala e  Mandzukic sono straconsigliati. Nei nerazzurri, armati di voglia di rivalsa, fiducia al solo Icardi.

Lazio-Sassuolo

Biancocelesti con il vento in poppa dopo la vittoria sul Galatasaray e conseguente qualificazione agli ottavi di Europa League. Tra gli uomini di mister Pioli impossibile tenere fuori un Candreva che in Europa ha dato segnali di riscossa. La trasferta si preannuncia ostica per la squadra di Di Francesco: il più consigliato tra i neroverdi è il solito Berardi.

Fiorentina-Napoli

Posticipo del lunedì che chiuderà la ventisettesima giornata. Si affrontano due squadre che hanno dato l’addio alla loro avventura in Europa League e hanno voglia di rilancio. I viola puntano su Kalinic mentre in casa azzurra su Higuain e su Insigne per ritrovare la strada verso la vetta del campionato.
.
Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 27a giornata
Vedi anche -> Possibili sorprese 27a giornata

Vedi anche -> Sconsigliati 27a giornata

Vedi anche -> Indici schierabilità 27a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 27a giornata 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy