Consigli fantacalcio 25a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Consigli fantacalcio 25a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Ecco tutte le possibili sorprese per la 25a giornata di campionato per il fantacalcio

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi proporrà uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). Inoltre date uno sguardo ai consigliati e agli sconsigliati della venticinquesima giornata. Gustatevi i nostri consigli fantacalcio per la 25a giornata della serie A.
Seguici nel nostro canale Telegram! Scarica l’app gratuita dallo store e iscriviti al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverai gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul tuo smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per te, così come la nostra pagina Facebook (QUI)

Lazio-Verona

Tra le sorprese, in casa Lazio, mettiamo un giocatore in crescita, che sta imparando a guidare la linea difensiva, ad avere più tempismo e a far ripartire la squadra col suo ottimo mancino: Wesley Hoedt. Anche Lulic è tra le sorprese, ma semplicemente per il ruolo arretrato, diversamente sarebbe tra i consigliati. Contro l’Atalanta è toccato a WszolekPazzini, contro l’Inter a Ionita, e questi tre nomi, più quello di Luca Toni, sono quelli che potrebbero portare bonus se la partita, per il Verona, dovesse andare in un certo modo.

Carpi-Roma

Si sta guadagnando giorno dopo giorno la fiducia di mister Castori a suon di buone prestazioni. Paradossalmente potrebbe far meglio entrando a partita in corso con le squadre stanche e gli spazi inevitabilmente più larghi. La nostra scommessa di giornata, per questo turno, è Kevin Lasagna. In casa Roma mettiamo Naingollan, che giocando vicino a Perotti potrebbe trarre giovamento, El Shaarawy, che si sta ben comportando al livello tattico senza disdegnare le puntate in zona bonus e Salah, che potrebbe colpire anche da subentrante.

Empoli-Frosinone

In queste partite difficili, con la difesa avversaria chiusa, il dinamismo di Pucciarelli potrebbe essere un’ottima arma. Anche se non in un periodo particolarmente brillante, si sente comunque odore di bonus pesante anche in zona Tonelli. In casa Frosinone segnaliamo Tonev, alla ricerca del primo goal e Dionisi, che nonostante un ruolo da esterno penalizzante per lui, si è dimostrato comunque lucido in zona goal più di una volta.

Chievo-Sassuolo

Buonissima partita contro il Torino fatta soprattutto di lavoro sporco. Con un Chievo più propositivo potrebbe beneficiarne in termini di occasioni da gol. Ci aspettiamo qualcosa di buono da Inglese, ed ovviamente anche da Floro Flores. Certi goal dell’ex sembrano scritti nel cielo. Dalle parti di Sassuolo invece proponiamo tra le sorprese Vrsaljko, che smaltito l’attacco influenzale tornerà sulla sua fascia di competenza e Sansone, che ai consueti buoni voti, contrapposto a Gobbi, potrebbe anche portare il sospirato bonus.

Juventus-Napoli

Da titolare o subentrante Cuadrado è in forma e ha deciso le ultime due partite della Juve. Con le sue accelerazioni potrebbe essere un fattore per questa gara, magari con qualche assist a vantaggio di Morata, altra possibile lieta sorpresa del big match. Nel Napoli mettiamo tra le sorprese i tre di centrocampo, con Hamsik, Allan e Jorginho nell’ordine.

Milan-Genoa

Il destino ha voluto che la traversa e il terreno viscido gli negassero la gioia del gol, ma Bertolacci sta ingranando lentamente, al momento riesce a mostrare sprazzi della sua classe in un solo tempo di gioco. Contro la sua ex squadra è il momento di dimostrare il suo valore. Anche Romagnoli, dopo l’ultima buona prestazione è chiamato alla conferma. Da Balotelli, invece, ci aspettiamo che la sua voglia di risorgere vada oltre la non ottimale condizione fisica e si tramuti in goal. In casa Genoa mettiamo Perin, visto che a suon di prestazioni il numero uno del Grifone è riuscito spesso a tenere alta la sua media voto e poi Suso, anche lui ex che cercherà di ben figurare.

Palermo-Torino

A Reggio Emilia ha fatto vedere ancora una volta cos’è capace di fare. Il Mudo sta facendo bene nelle ultime partite, in questo ruolo che gli dà libertà ma nel quale non viene comunque meno ai propri compiti difensivi. Che sia arrivato il momento per Vazquez di portare anche un bonus casalingo? Su Gilardino l’unico dubbio è se giocherà dall’inizio o no. Se sarà così, lui la possibilità di segnare ce l’ha sempre, e come attaccante è parecchie spanne davanti alla concorrenza. Tra le fila del Toro mettiamo Baselli e Benassi, gli unici due centrocampisti con un pizzico di inventiva e che possono rendersi pericolosi anche negli ultimi 16 metri. Da valutare come reggeranno sul piano fisico contro il centrocampo del Palermo.

Sampdoria-Atalanta

La Samp sembra aver trovato un jolly su cui puntare. Ivan, contro la Roma, si è calato in un ruolo non suo facendo comunque bene, e potrebbe ripetersi. Tra i bergamaschi lo svizzero Freuler non ci è dispiaciuto all’esordio, mentre Diamanti ha sempre il possibile bonus in canna. Ci aggiungiamo chi, tra Pinilla e Borriello, saprà trovare la chiave per aprire la difesa blucerchiata.

Udinese-Bologna

In casa Udinese la sorpresa potrebbe essere Matos, che con la sua imprevedibilità potrebbe mettere in difficoltà la retroguardia rossoblu. In casa Bologna invece c’è un Donsah che sta giocando sempre meglio. Corre, si inserisce molto in area avversaria, sta bene fisicamente e mentalmente. Che sia la domenica giusta per un bonus? I presupposti ci sono tutti.

Fiorentina-Inter

Chiaramente, la possibilità di sorprendere in positivo è legata alla riproposizione del modulo “mobile” visto a Bologna, che consentirebbe a Bernardeschi di agire in posizione più avanzata. È comunque in crescita, dal punto di vista fisico. Se dovesse entrare a partita in corso potrebbe risultare decisivo anche Maurito Zarate. In casa Inter occhio a Perisic. Subentrato molto bene contro il Verona (gol ed assist), sembra più tonico e forse merita una chance dal primo minuto, potrebbe essere la sua partita
Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 25a giornata
Vedi anche -> Consigliati 25a giornata
Vedi anche -> Sconsigliati 25a giornata
Vedi anche -> Indici schierabilità 25a giornata
Vedi anche -> Live ultime dai campi 25a giornata 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy