Consigli Fantacalcio 22a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 22a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Da Verdi a Simeone, da Paqueta e Joao Mario. Ecco tutte le possibili sorprese di giornata!

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Archiviata la seconda giornata di ritorno del campionato, è ora di pensare al prossimo turno, e con esso giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 22a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono delle possibili scommesse per la 22a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

EMPOLI-CHIEVO

La 22° giornata si apre con un match salvezza e con due squadre che nell’ultimo periodo hanno raccolto meno di ciò che avrebbero meritato. Tra gli uomini di Iachini scegliamo di puntare ancora su Di Lorenzo, reduce da 2 goal consecutivi e in un ottimo momento di forma. Insieme a lui spazio a Farias, appena arrivato da Cagliari e pronto a lottare per la causa toscana al fianco di Caputo. Dall’altra parte puntiamo sulla freschezza e sulla voglia di mettersi in mostra della coppia Depaoli-Kiyine. Entrambi vengono da buone prestazioni e stanno attirando parecchie attenzioni su di loro e di certo vorranno continuare a mostrare le proprie qualità.

NAPOLI-SAMPDORIA

Con Fabian Ruiz squalificato e il ritorno al 4-4-2 con Insigne o Mertens al fianco di Milik, si apre un importante ballottaggio sulla corsia mancina, Verdi e Ounas probabilmente saranno chiamati a presidiare la corsia nella più classifica delle staffette e se li avete in rosa potreste provare a dargli una chance. Dopo il sorprendente 3-0 dell’andata gli uomini di Giampaolo tenteranno un altro scherzetto al Napoli, trascinati da un Quagliarella in forma strepitosa, che dovrebbe essere affiancato dal duo RamirezGabbiadini, per cui se cercate bonus a sorpresa è su questa coppia che dovete puntare per la vostra rosa.

JUVENTUS-PARMA

Dopo la sconfitta subita contro l’Atalanta, toccherà alla coppia Gervinho-Inglese provare a minare le certezze bianconere approfittando dell’emergenza difensiva della squadra di Allegri, che potrebbe ritrovarsi con un’inedita coppia di centrali. Nella Juventus fidatevi di Cancelo, determinante nel bene e nel male nelle ultime due gare, è vero che potrebbe soffrire le accelerazioni dell’ivoriano, ma la sua qualità in fase offensiva potrebbe risultare utile anche contro il Parma.

SPAL-TORINO

Con la squalifica di Petagna, ci sarà una chance per Paloschi, che farà di tutto per sfruttarla e per portare bonus ai quei fantallenatori che l’hanno acquistato in coppia con l’attaccante ex Atalanta. Nonostante le vittorie, ai granata mancano i goal di Belotti e contro i ferraresi, il gallo, potrebbe tornare a cantare e far gioire coloro che hanno puntato su di lui. Non lasciate fuori Ansaldi, che da interno di centrocampo ha meno corsa da fare e più qualità da dare alla squadra in zona bonus.

GENOA-SASSUOLO

In goal all’esordio, vi consigliamo di puntare nuovamente su Sanabria. Non è certo il suo impiego dal primo minuto ma nel match vinto contro l’Empoli, ha già dimostrato di saper essere incisivo anche a gara in corso, e per convincere Prandelli servono goal. Tra i neroverdi la sorpresa porta il nome di Duncan, subentrato nell’ultimo match e subito protagonista per l’assist a Matri che ha chiuso il match.

UDINESE-FIORENTINA

Duello tra prime punte in un match che può allontanare i friulani dalla lotta salvezza, oppure far proseguire la corsa verso l’europea dei viola. Okaka è il terminale offensivo arrivato dal mercato per aumentare le capacità realizzative della squadra di Nicola, mentre Pioli può puntare su un Simeone in ripresa e voglioso di giocare nel tridente con Muriel e Chiesa, come dimostrato con la doppietta messa a segno in coppa Italia.

INTER-BOLOGNA

Operazione rilancio, potrebbe essere questo il titolo di questo match e dei due protagonisti scelti per questa gara. Tra i nerazzurri, in attesa di vedere il vero Nainngolan, potrebbe toccare ancora una volta a Joao Mario, che sta trovando continuità ma che ancora non ha trovato quei bonus che servirebbero all’Inter per vincere le partite. Azzardo ben più grande è Destro, che potrebbe essere rilanciato a sorpresa da Mihajlovic che ha già dichiarato di volerci puntare con la speranza che questa nuova iniezione di fiducia possa fargli ritrovare lo smalto perso qualche stagione fa.

ROMA-MILAN

Dopo l’umiliazione subita in coppa Italia, i giallorossi privi degli squalificati Cristante e Nzonzi torneranno ad affidare la mediana a capitan De Rossi, di rientro da un lungo infortunio, che avrà il compito di trascinare, soprattutto mentalmente, la squadra e chissà che non possa riscoprirsi anche rigorista. In fiducia ed ex di giornata, la scommessa El Shaarawy non può essere sprecata. In un Milan in cerca di conferme, puntate sul talento di Paqueta e dalla sua voglia di mettere a segno il suo primo goal italiano con la maglia rossonera.

FROSINONE-LAZIO

La sorpresa più grande l’ha regalata vincendo a Bologna, i bonus sono arrivati dalle corsie laterali e soprattutto grazie ai cross di Beghetto. Puntate ancora su di lui se credete nel possibile bonus dei ciociari contro la squadra di Inzaghi. I biancocelesti ritrovano Marusic, che dopo due turni tornerà a presidiare la fascia destra con la consapevolezza di dover fare molto di più per continuare ad essere titolare e difendersi dal nuovo arrivato Romulo.

CAGLIARI-ATALANTA

Il Cagliari deve ritrovare la vittoria e per farlo si affida all’estro di Birsa, che sarà riproposto trequartista alle spalle della coppia Joao Pedro-Pavoletti. Lo sloveno fortemente voluto da Maran nel mercato di gennaio deve dimostrare di poter tornare utile alla causa. Negli orobici l’arma in più di Gasperini continua ad essere la scelta degli esterni, ma se a sinistra non si è ancora trovato un padrone, a destra è Hateboer la garanzia e dopo le due reti consecutive di Castagne, questa volta potrebbe essere la sua volta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy