Consigli Fantacalcio 21a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 21a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Da Paqueta a Bernardeschi, da Iago Falque a Cristante. Ecco tutte le possibili sorprese di giornata!

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Archiviata la prima giornata di ritorno del campionato, è ora di pensare al prossimo turno, e con esso giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 21a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono delle possibili scommesse per la 21a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

SASSUOLO – CAGLIARI

Dopo la cessione di Boateng, i fari saranno puntati su Babacar, ma i bonus a sorpresa potrebbero arrivare da Lirola, terzino molto propositivo e propenso al +1, e Duncan, il migliore per rendimento tra i neroverdi nelle ultime settimane. Per quanto riguarda il centrocampista ghanese attendete le formazioni ufficiali perché non è al 100% e potrebbe anche partire dalla panchina. Altro giocatore in ballottaggio e possibile subentrante è Farias che potrebbe giocare titolare in caso di forfait di Birsa o che potrebbe partire dalla panchina ed incidere come contro l’Empoli. Insieme a lui si può credere in Ionita, che da mezzala ha mostrato buone cose nell’ultimo turno.

SAMPDORIA – UDINESE

Sorprese o semplici novità? Gabbiadini e Okaka, vengono dall’esordio nell’ultimo turno e hanno inciso con buone giocate e per quanto riguarda l’attaccante dell’Udinese anche con il primo goal. Entrambi rischiano di partire dalla panchina, ma entrambi cercano conferme per prendersi la maglia da titolare. Rientra dalla squalifica Pussetto, che potrebbe approfittare delle condizioni non ottimali di Lasagna, che comunque rimane favorito per guidare l’attacco bianconero.

MILAN – NAPOLI

Fantasia al potere nell’anticipo di San Siro, da una parte l’estro brasiliano di Paqueta che vuole conquistare il pubblico di fede rossonera contro una big del nostro campionato; dall’altra il talento nostrano di Insigne che rientra dalla squalifica voglioso di farsi perdonare e trova la sua vittima preferita. Se vi piace azzardare puntate su Meret che potrebbe regalarvi un voto alto vista la voglia di confermare il buon momento e aggiudicarsi la sfida a distanza con Donnarumma.

CHIEVO – FIORENTINA

Duello tra bomber con le polveri bagnate, perché Stepinski e Simeone hanno segnato solo 4 goal e soprattutto per l’attaccante viola c’è tanta voglia di riscatto dopo le critiche subite nelle ultime settimane e con l’arrivo di Muriel, la quantità di assist potrebbe aumentare notevolmente. Discorso diverso per il clivense, sempre in lotta per una maglia in una squadra che fatica a creare occasioni da goal. Infine, segnaliamo Hancko che giocherà al posto dello squalificato Biraghi, e che ha già mostrato buone qualità nei pochi minuti disputati fin qui.

ATALANTA – ROMA

Se avete puntato sui trequartisti questa potrebbe essere la vostra grande occasione, perché il dinamismo di Gomez e Zaniolo potrebbe creare grossi problemi alle retroguardie avversarie con i loro movimenti tra le linee. Gli occhi delle difese saranno concentrati sulla fisicità di Dzeko e Zapata ed ecco che i due fantasisti potrebbero estrarre il coniglio dal cilindro. Se siete amanti della legge dell’ex non potete tener fuori Cristante, in grande crescita nelle ultime settimane.

BOLOGNA – FROSINONE

Sfida salvezza e sfida tra le squadre con il peggior attacco e quindi perché non puntare sulla difesa? Danilo potrebbe essere l’uomo di esperienza chiamato a caricarsi sulle spalle le squadre e dopo una serie di prestazioni convincenti in difesa, potrebbe anche regalarsi un bonus da 3 punti. Continuando su quest’onda di idee potreste scommettere su Dijks e Ghiglione, due esterni di corsa e quantità in grado di portare buoni voti e magari un assist insperato.

PARMA – SPAL

Partita chiusa e con spazi ridotti? Può darsi, ma non si può non puntare ancora una volta sulle cavalcate di Gervinho, che potrebbe far saltare il banco con uno dei suoi contropiede micidiali. Se invece pensate che possa essere la forza la chiave per sbloccare questa gara, allora potrebbe essere Petagna l’uomo giusto per voi, sempre pronto a combattere e a caccia del suo record di goal stagionale. Se volete azzardare potreste provare a rilanciare Dimarco, anche se non è certo il suo impiego, oppure su Bonifazi, giovane di qualità e con il vizietto del goal.

TORINO – INTER

Non è ancora brillante come al solito e questo sta mancando molto ai granata, ma Iago Falque può sempre essere l’arma in più del Torino per aprire la difesa nerazzurra e non sarebbe la prima volta che l’Inter stimoli la sua voglia di goal. Se da una parte c’è un giocatore in cerca di conferme, dall’altra c’è un Lautaro in cerca di spazio, perché i goal decisivi sono arrivati ma il minutaggio è ancora ridotto, e l’ennesimo segnale a Spalletti potrebbe rivelarsi l’arma decisiva per prendersi una maglia da titolare per le prossime gare.

LAZIO – JUVENTUS

Sorpresa per voi o sorpresa per lui? Parolo potrebbe ritrovarsi a giocare da esterno destro con molti compiti difensivi e pochi inserimenti in zona goal, ma il sacrificio potrebbe pagare e potreste ritrovarvi un bel voto indipendentemente dal risultato finale. Tra i bianconeri scegliamo la casella occupata dalla coppia Bernardeschi-Douglas Costa che nell’ultimo turno ha sostituito Mandzukic facendo cambiare modulo ad Allegri con ottimi risultati e che potrebbe fare bene anche contro i biancocelesti.

EMPOLI – GENOA

Nel Genoa orfano di Piatek, chance importante per Favilli, chiamato a dare il massimo per provare a tenersi una maglia da titolare che potrebbe essere insidiata anche dall’arrivo di Sanabria, oltre alla presenza di Pandev e Lapadula. Nell’Empoli ci piace puntare su ciò che non è stato, perché per tutta la sessione invernale Krunic sembrava essere ad un passo dai rossoblu ed invece ci giocherà contro e chissà che non sia proprio lui a colpire il grifone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy