Consigli Fantacalcio 21a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 21a giornata – I consigliati Fantamagazine

Tutti i consigliati targati Fantamagazine per la 21a giornata di Serie A. Tra i centrocampisti trovate Saponara, Ruiz e Soriano. Davanti fiducia per l’esordio di Piatek e Quagliarella alla ricerca del record.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Mancano poche ore allo scoccare della ventunesima giornata della Serie A 2018-19, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà gli sconsigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 21a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori potrebbero costituire una piacevole sorpresa al Fantacalcio per la 21a giornata della serie A, regalando bonus inaspettati. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

SASSUOLO-CAGLIARI

La 21esima giornata si apre con Sassuolo-Cagliari. In assenza di Boateng al suo posto nel ruolo di prima punta ci sarà Babacar. I nero-verdi in casa non vincono da 4 mesi, dall’attaccante senegalese ci si aspetta solo una cosa, quella che sa far meglio: finalizzare. Pavoletti non è ancora al top della forma ma ha già timbrato col suo marchio settimana scorsa, i cross in area continuano a spiovere solo per lui. E’ un ex di giornata e all’andata ha realizzato una doppietta.

SAMPDORIA-UDINESE

Proseguiamo con Sampdoria-Udinese. Quagliarella è ad un solo passo dal record di Batistuta, in questo stato di grazia vive per il goal ed è intoccabile. Complici squalifiche ed infortuni, Saponara ha un’occasione da titolare e tenterà di sfruttarla al meglio. Può essere uno dei jolly di giornata. De Paul invece non dovete mai toglierlo, anche se viene arretrato da mezzala. Da mettere anche in una partita complicata come quella di Marassi.

MILAN-NAPOLI

Il sabato si conclude a San Siro con la sfida tra Milan e Napoli. Non è ancora chiaro se partirà dal primo minuto, ma Piatek è da mettere all’esordio in rossonero. L’ambiente di Milano lo incoraggerà e se dovesse trovare il goal alla prima partita il voto potrebbe essere monstre. Ad arginarlo ci sarà Koulibaly che torna a San Siro con voglia di rivalsa e può fare una prestazione da 7. Discorso simile per Fabian Ruiz, la nuova stella degli azzurri che continua a stupire di weekend in weekend.

CHIEVO-FIORENTINA

La domenica si riprende con il lunch match tra Chievo e Fiorentina. Nelle partite del Bentegodi ci sono le possibilità per Giaccherini e Pellissier di essere presi in considerazione per le vostre formazioni. Sono delle carte che vi potete giocare in mancanza di alternative valide. Muriel e Chiesa invece potrebbero trascinare la Fiorentina. Stanno bene in campo insieme e ci si può aspettare da entrambi un’altra prestazione da incorniciare.

ATALANTA-ROMA

Il calendario presenta solo tre partite alle ore 15:00, la prima in lista è Atalanta-Roma. Zapata è in uno stato psico-fisico strepitoso ed è impensabile toglierlo dopo che ha realizzato 13 goal nell’ultimo mese e mezzo. Un difensore come Kolarov che batte i rigori è da mettere a priori, aggiungete che calcia pure qualche piazzato e diventa insostituibile. Pellegrini invece è diventato uno dei perni della Roma ed è il quarto giocatore in Europa per occasioni create a partita. Il bonus leggero è la sua specialità.

BOLOGNA-FROSINONE

Bologna-Frosinone è già uno scontro salvezza nonostante ci sia ancora un girone da giocare. Soriano è l’upgrade che il centrocampo del Bologna necessitava e gioca da attaccante aggiunto, potete lanciarlo. Palacio, invece, continua a sfoderare prestazioni eccellenti, questa è una di quelle occasioni da ora o mai più. Chibsah e Ciano sono le anime del Frosinone: dal primo potete aspettarvi un buon voto, dal secondo nascono tutte le opportunità da bonus. Considerateli per questo turno.

PARMA-SPAL

A chiudere il trittico delle ore 15:00 troviamo Parma-SPAL. La squadra di D’Aversa viaggia a medie da Europa League e per questo turno potete schierare liberamente le colonne Bruno Alves e Inglese. Mentre un’altra buona idea sarebbe quella di lanciare Sepe, la SPAL ha il terzo peggiore attacco in trasferta del campionato. D’altro canto gli spallini devono conquistare punti salvezza e Lazzari è sempre consigliato. Insieme a lui ci aspettiamo che Antenucci si riprenda in questo girone di ritorno.

TORINO-INTER

Alle ore 18:00 ci sarà Torino-Inter. L’uomo del momento in casa granata è Cristian Ansaldi. MVP contro la Roma, anche da mezzala può rendersi pericoloso ed è un’ex della partita. Mentre i nerazzurri attraversano un periodo grigio e l’unico in grado di dare certezza in ogni partita è Skriniar.

LAZIO-JUVENTUS

La domenica si chiude con un altro big match, Lazio-Juventus. Per questo turno Inzaghi dovrebbe far partire Correa dal primo minuto. E’ sicuramente il più brillante in squadra e una sua azione fulminea può portare alla giocata da bonus. E’ una scommessa, anche in una partita tosta come questa. Alex Sandro invece si troverà davanti Parolo adattato ad esterno e può mettersi al comando della fascia sinistra.

EMPOLI-GENOA

La 21a giornata si chiude di lunedì sera con la sfida tra Empoli e Genoa. Zajc e Caputo sono tornati a giocare insieme e promettono grandi cose per questo turno. Si trovano a meraviglia e la difesa del Genoa subisce oltre 2,5 goal a gara in trasferta. Criscito è stato adattato terzino da Prandelli e può fornire qualcosa in più in fase offensiva. Nonostante la trasferta sia complicata, rimane comunque una valida opzione per le vostre difese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy