Consigli Fantacalcio 20a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 20a giornata – I consigliati Fantamagazine

Tutti i consigliati targati Fantamagazine per la 20a giornata di Serie A. Cristante e Pavoletti non si toccano, all-in Atalanta e fiducia a Dybala!

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Archiviato il girone d’andata, è ora di pensare alla prossima giornata e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 20a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono delle possibili scommesse per la 20a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

ROMA-TORINO

Dopo venti giorni di sosta si ripresenta la Serie A e riparte all’Olimpico dove si sfideranno Roma e Torino. Cristante è stato il giocatore di dicembre della Roma, pensare di toglierlo adesso dalla vostra formazione è impossibile. Lo stesso discorso vale per Kolarov che, in più, batterà i rigori in assenza di Perotti. Tra i granata teniamo un occhio di riguardo per Iago Falque da ex. Il folletto spagnolo ha le qualità per mettere in difficoltà la difesa giallorossa.

UDINESE-PARMA

Alle 18:00 ci si sposta alla Dacia Arena dove scenderanno in campo Udinese e Parma. Due consigliati per parte, tra i friulani selezioniamo De Paul – fondamentale per l’economia di gioco di Nicola – e Stryger Larsen in grande crescita che torna a giocare come esterno di centrocampo. Bruno Alves è difficile da lasciare fuori visto il rendimento da top, mentre Gervinho ha potuto recuperare durante la sosta ed è pronto a seminare il panico nella difesa dell’Udinese.

INTER-SASSUOLO

L’ultima partita di sabato è Inter-Sassuolo, match che all’andata riservò sorprese poco gradite ai nerazzurri. Per evitare altri stop, la squadra di Spalletti può contare sul suo capitano, Mauro Icardi. Per battezzare il 2019 gli sono bastati 150 secondi, su rigore, e il bis può arrivare subito. Per Boateng non sarà una partita semplice ma giocherà sempre da prima punta ed è il primo rigorista in squadra. Anche un buon voto, in caso di prestazione negativa dei nero-verdi, ci può scappare.

FROSINONE-ATALANTA

Frosinone e Atalanta giocheranno alle 12:30 di domenica. I ciociari hanno realizzato solamente 6 goal nel girone d’andata durante le partite in casa e non hanno ancora vinto una partita, il tabellino recita 4 sconfitte e 5 pareggi. Per questi motivi nessuno è consigliato nel Frosinone. Per la Dea invece potete andare in all-in: Zapata, Gomez e Ilicic sono tutti e tre da schierare.

FIORENTINA-SAMPDORIA

Abbiamo già intravisto qualcosa da entrambe le squadra in questo 2019, per cui le indicazioni sono chiare: Chiesa ha iniziato col piede giusto. Doppietta in Coppa Italia e gli elogi di Pioli, è lui l’imprescindibile nella Viola. Un altro che non bisogna mai togliere dal proprio undici titolare è Fabio Quagliarella. Chi invece ispira fiducia visto il momento di forma è Gaston Ramirez.

SPAL-BOLOGNA

Per SPAL e Bologna il girone di ritorno inizia con un derby molto importante in ottica salvezza. Lazzari ha recuperato ed è disponibile. Semplici a lui non rinuncia così come non dovrebbero farlo i suoi possessori. Occasione per Antenucci, alla ricerca della svolta nel girone di ritorno. Dall’altra parte il migliore fino ad ora è Poli e gli basterà riprendere da dove ci eravamo lasciati. Inserimenti e tanti buoni voti assicurati.

CAGLIARI-EMPOLI

Pavoletti e Joao Pedro, ecco i due nomi per il Cagliari. La squadra di Maran tende a giocare molto bene in casa e loro due dovrebbero comporre il tandem offensivo. Se dovessero arrivare dei bonus è parecchio probabile che arrivino da uno dei due. Mentre la fase offensiva dell’Empoli in questo momento conosce un unico giocatore in grado di finalizzare, anche con due o tre palloni a partita. Ciccio Caputo è assolutamente consigliato anche in questa sfida.

NAPOLI-LAZIO

Napoli-Lazio è il big match di giornata. Milik all’andata inaugurò la stagione con un goal ed in questo momento è caldissimo. In assenza di Insigne e Mertens è lui a dover concretizzare tutte le occasione degli azzurri. Finora ci sta riuscendo e, anche se non è un avversario semplice, è da mettere. Luis Alberto invece è in ripresa definitiva, finalmente è tornato a ispirare la manovra della Lazio. Potete puntare su di lui.

GENOA-MILAN

Dopo la sconfitta e le polemiche della Supercoppa, il Milan in campionato ritrova il Genoa, un asse che in queste ore è molto caldo. Kouamé è il più schierabile tra i rossoblu: vista l’assenza di Piatek può caricarsi l’attacco rossoblu sulle spalle e, nonostante i soli 21 anni, ha la maturità per farlo. Suso da ex convince anche se non è ancora certa la sua presenza dal primo minuto. E’ troppo importante per il Milan e una giocata da bonus è sempre dietro l’angolo.

JUVENTUS-CHIEVO

La prima giornata del girone d’andata si chiude con Juventus-Chievo. Da quando Mandzukic è out per infortunio, Dybala è ritornato al centro della manovra bianconera. Finché il croato è fuori conviene puntarci forte e l’occasione è piuttosto ghiotta contro la peggior difesa del campionato. Nessuno è consigliato per il Chievo, tutti rimandati alle Possibili Sorprese e agli Sconsigliati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy